Domani al MAF i premi nazionali “Ribalte di Fantasia”

Domenica 7 maggio, alle 16, ritorna, al Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese di San Bartolomeo in Bosco, l’atteso appuntamento con il teatro di burattini. il Museo del mondo rurale si trasformerà in una piccola capitale del mondo dei burattini e dei pupazzi animati

maf_facciataFERRARA – Ritorna al MAF Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese di San Bartolomeo in Bosco l’atteso appuntamento con il teatro di burattini. Domenica 7 maggio, a partire dalle 16, il Museo del mondo rurale si trasformerà in una piccola capitale del mondo dei burattini e dei pupazzi animati, grazie all’arrivo di artisti provenienti da tutta Italia, ai quali sarà consegnato il Premio nazionale “Ribalte di Fantasia”, per essersi particolarmente distinti l’anno scorso per copioni, spettacoli, incontri con il pubblico, progetti scolastici e apprezzamento popolare.

Nel trentennale d’istituzione del Premio, si è registrato pure il record assoluto dei materiali presentati, dimostratisi peraltro di alto valore artistico.

I premi “Ribalte di Fantasia 2016” sono stati assegnati a: Franco Simoni, Ferrara (alla carriera); Giacomo Onofrio, Carpenedolo, Brescia (alla carriera); Riccardo Pazzaglia, Bologna (alla eccelsa continuità artistica); Maurizio Corniani, Mantova (alla eccelsa continuità artistica); Vittorio Zanella, Castenaso, Bologna (alla eccelsa ecletticità artistica); Vladimiro Strinati, Cervia, Ravenna (all’Arte, fra tradizione e innovazione); Compagnia Le calzebraghe, Catania/La Spezia (all’Arte come impegno civile); Elis Ferracini e Maurizio Mantani, Busto Arsizio, Varese/Anzola Emilia/Bologna (all’Arte come impegno civile); Cristian Bonacina, Ghisalba, Bergamo (alle nuove generazioni artistiche); Classe III della scuola primaria “Don Giovanni Fornasini”, Alto Reno Terme, Bologna (Progetti scolastici; insegnante Nadia Nucci); Sandra Pagliarani, Bologna (all’Arte burattinesca, tra fiaba e letteratura); Margherita Cennamo, Bologna (all’Arte burattinesca, tra fiaba e letteratura); Amleto Gardenghi, Vergato, Bologna (alla tradizione del Teatro amatoriale).

Il Premio “Ribalte di Fantasia” venne ideato nel 1988 da Otello Sarzi e da Giorgio Vezzani per segnalare i burattinai italiani che maggiormente si fossero distinti per valore artistico nello spettacolo tradizionale e, soprattutto, nelle esperienze innovative.

Gli artisti premiati offriranno al pubblico alcune esemplificazioni dei repertori premiati. L’incontro culturale prevederà pure l’inaugurazione della mostra di fondali della Raccolta di Riccardo Pazzaglia, in esposizione fino al prossimo 4 giugno.

L’ormai tradizionale appuntamento al MAF si concluderà con l’altrettanto tradizionale buffet a base di prodotti ferraresi, riservato a tutti i partecipanti.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Ferrara, dal MAF, dall’Associazione omonima e dalla rivista di tradizioni popolari “Il Cantastorie” e si avvale del Patrocinio della Regione Emilia-Romagna.

MAF-Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese – Via Imperiale, 263 – 44124 – San Bartolomeo in Bosco (Fe) Tel. 0532 725294 e-mail: info@mondoagricoloferrarese.it