Primo appuntamento con gli studenti dei Licei Scientifici “Sacro Cuore” di Cesena ed Enzo Ferrari di Cesenatico

Mercoledì 20 gennaio alle ore 16 nella Sala Lignea della Biblioteca comune di Cesena logoMalatestiana

CESENA – Ai nastri di partenza “Incontriamoli”, il nuovo progetto che mira a far conoscere alla città le eccellenze dell’attività didattica cesenate, promosso dall’Associazione “Amici della Biblioteca Malatestiana” in collaborazione con la Biblioteca Malatestiana e con l’Assessorato alla Cultura.

Mercoledì 20 gennaio, alle ore 16, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana saranno protagonisti gli studenti dei Licei Scientifici “Sacro Cuore” di Cesena ed “Enzo Ferrari” di Cesenatico, che illustreranno due lavori presentati al concorso ScienzAfirenze.

In dettaglio, gli studenti del Liceo Scientifico di Cesenatico, guidati dai docenti Gisella Greggi e Gabriella Bagnolini, illustreranno “Cosa vedi oltre le cose”, un percorso di introduzione all’ottica geometrica rivivendo l’esperienza dei primi pittori che sono entrati nella camera oscura. I ragazzi del “Sacro Cuore” insieme ai docenti Massimiliano Bacchi e Francesca Vicini, presenteranno invece “In luce veritas”. Costruzione di un colorimetro artigianale per valutare la concentrazione di antociani nel vino rosso.