“Battisti…Ancora tu” per il Salotto in Piazza XX Settembre a Modena

Ultima serata dedicata alle canzoni del cantautore per la rassegna dell’Estate modenese con Gasparini e Lunatipiazza xx settembre notte-2

MODENA – Ultimi fuochi tra musica classica e pop per l’Estate modenese 2016 del Comune di Modena, col sostegno di Fondazione Cassa di risparmio di Modena e Gruppo Hera. Domenica 28 in piazza XX settembre alle 21 si parte con Alessandro Di Marco, giovane talento dell’Orazio Vecchi, al pianoforte tra Chopin e Rachmaninoff. A seguire la cantante Sabrina Gasparini e Alex Lunati a piano e voce, per far cantare in coro al pubblico di piazza XX settembre le più belle canzoni di Lucio Battisti.

Questo il programma di “Battisti, ancora tu”, l’ultima serata di quest’estate per la rassegna “Salotto in piazza XX settembre”, curata dal Salotto culturale Aggazzotti.

“Ho voluto chiudere la rassegna con un tributo a Lucio Battisti – spiega la direttrice artistica Gasparini – perché tutti abbiamo un ricordo legato al grande cantautore, tutti conoscono almeno il refrain di una sua canzone. In tanti concerti dedicati a Battisti, ho visto quanto canta il pubblico! È una cosa bellissima, e il 28 agosto con questo spettacolo avremo l’occasione di condividere il successo di questa edizione del Salotto, a cui davvero tante persone hanno partecipato con entusiasmo. Sarà un modo per festeggiare coralmente con il pubblico una bella estate di musica!”

Gli organizzatori ricordano che anche domenica 28 continua la cordata solidaristica a sostegno di Ant, e colgono l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor (Sami Food, Italpizza, Consorzi Lambruschi Modenesi, Consorteria Aceto Balsamico Tradizionale), e le associazioni che hanno composto la rete del progetto (Mo-Mus, Agatart, Tempo di Musica, Il Muraglione, Guide Arianna, Suoni d’Arte).

L’Estate modenese (programma on line a www.comune.modenta.it/estate2016) prosegue mercoledì 31 agosto alle 18 al parchetto San Giovanni Bosco con “R+G – la lacrimosa storia di Romeo e Giulietta” a cura di Teatro dei Venti e di Fusorari, e al cortile del Tempio in viale Caduti in Guerra con una serata Swing a cura di Acli associazioni provinciali.