Anche a Ferrara il ‘Green Social Festival’

Incontri per gli studenti sui temi della sostenibilitàGreen Social Festival

FERRARA – Sono tutti rivolti agli studenti degli istituti superiori gli incontri che saranno proposti nelle prossime settimane dal Centro di Educazione alla Sostenibilità IDEA del Comune di Ferrara nell’ambito del ‘Green Social Festival’.

“Ogni anno il Centro Idea – spiegano gli operatori – propone un’offerta formativa rivolta al mondo della scuola che raccoglie varie iniziative: percorsi sul risparmio e sull’uso sostenibile delle risorse, sulla biodiversità, sulla mobilità sostenibile, sull’energia. Quest’anno, ad integrazione dell’abituale offerta formativa, ci è stata offerta l’opportunità di collaborare al Green Social Festival proponendo agli istituti superiori, incontri divulgativi e scientifici di alto livello”.

Il Green Social Festival, organizzato da Goodlink Srl, è nato nel 2009 e dopo quattro edizioni organizzate a Palazzo Re Enzo e in Sala Borsa a Bologna, dal 2014 è diventato un Festival itinerante che coinvolge molti comuni della Regione.

A Ferrara il programma del Festival prevede tre incontri-lezione divulgativi e scientifici al cinema Boldini e altri tre incontri organizzati nelle sedi di istituti scolastici superiori cittadini.

PROGRAMMA:

– 22 marzo 2016 ore 11.00 Cinema Boldini

Diritto al cibo: l’eredità dell’Expo.

Incontro con Antonio Bettanini, Coordinatore del Milan Center for Food Law and Policy in occasione della giornata Internazionale dell’acqua.

Tra i diritti umani più importanti c’è il diritto all’istruzione. Secondo quanto emerso in questi anni esiste una correlazione positiva tra il grado di istruzione femminile e la qualità della dieta delle loro famiglie. Il collegamento è cercare di far conoscere a tutti gli esseri umani, fin dall’infanzia, quale sia il ruolo che ogni individuo ricopre ed esercita per garantire la propria sopravvivenza nel rispetto e per la sopravvivenza della Terra. Per questo motivo il diritto all’istruzione e l’educazione in generale è indispensabile a tale scopo

– 19 aprile 2016 ore 11.00 Cinema Boldini

Incontro su cambiamenti climatici e COP 21

Alessandra Mazzai e Elisa Calliari (International Center for Climate Governance e ricercatrici della Fondazione Mattei )

Fondato nel 2009, l’International Center for Climate Governance (ICCG) è un’iniziativa congiunta della Fondazione Eni Enrico Mattei e della Fondazione Giorgio Cini. ICCG è oggi un centro riconosciuto a livello internazionale sui cambiamenti climatici e sulle tematiche legate alla governance del clima.
ICCG sviluppa le sue attività attraverso l’organizzazione di eventi scientifici di rilievo internazionale, lezioni, seminari, conferenze, lo sviluppo di osservatori interdisciplinari su diversi aspetti della governance del clima e l’offerta di proposte formative rivolte a ricercatori, imprenditori e decisori politici.

– 27 aprile 2016 ore 11.00 Cinema Boldini

Lectio Magistralis di NORBERT LANTSCHNER

Presidente Fondazione ClimAbita , ideatore del progetto e dell’Agenzia CasaClima, è uno dei più rinomati esperti internazionali in materia di sostenibilità ambientale.

“The Future: il seme del cambiamento”

La crisi finanziaria ed economica, il cambiamento climatico, l’estinzione di specie di piante e animali, la scarsità di risorse sempre più preoccupante non lasciano dubbi: se noi, e le future generazioni, vogliamo avere la certezza che energia, cibo, suolo siano ancora sufficientemente presenti per garantirci uno stile di vita moderno e agiato, dobbiamo cambiare profondamente il modo di consumare e di vivere. E la vera questione riguarda quindi tutti: che futuro vogliamo? Il vecchio modo di pensare e di agire ci aiuterà, o piuttosto si aggraveranno i problemi attuali? E quali strategie eventualmente possono traghettarci verso un futuro più sostenibile?

Lezioni in programma negli istituti scolastici:

– 21 aprile ore 10.15 ITI Carpeggiani:
Lectio magistralis di Pietro Capodieci
L’importanza e la convenienza di riciclare i rifiuti

– 15 aprile ore 10.00 Liceo Carducci:
Lectio magistralis di Leonardo Setti, ricercatore della facoltà di Chimica Industriale dell’Università di Bologna

Houston we have a problem!
Una panoramica sulla problematica energetica

– 9 aprile ore 11.00 Liceo Ariosto:
Incontro con Libero Mancuso (già sostituto procuratore e giudice del tribunale di Bologna) e Filippo Vendemmiati (giornalista TG3)
Educare alla legalità