Al via a Ferrara la terza edizione del Lady Burger Fest

Da giovedì 29 giugno a domenica 9 luglio 2017 un concerto ogni sera, con inizio degli spettacoli alle 21.30, nel parco della scuola Ciari di Cocomaro di Cona (via Comacchio 378)

La festa dell'hamburgher FERRARA – Da giovedì 29 giugno a domenica 9 luglio 2017 un concerto ogni sera, con inizio degli spettacoli alle 21.30, per il “Lady Burger Fest”.

La manifestazione, alla terza edizione, si terrà nel parco della scuola “Bruno Ciari” di Cocomaro di Cona (via Comacchio 378) con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Ferrara.

Programma dettagliato nella locandina in Jpg scaricabile in fondo alla pagina

LA SCHEDA a cura dell’assessorato alla Cultura e al Turismo

Al via la terza edizione del “Lady Burger Fest”, dal 29 giugno al 9 luglio nel parco della scuola “Bruno Ciari” (via Comacchio 378). Il Festival è nato dalla volontà di aggregazione, rivolta a una zona che sta crescendo sempre di più, grazie anche alla vicinanza del nuovo polo ospedaliero. Lo spirito della festa è legato al divertimento in quanto benessere collettivo, alla forte convinzione che la musica live debba continuare a esistere.

«Non esiste solo il centro storico – afferma il vicesindaco Massimo Maisto – Ferrara è costituita e caratterizzata da una moltitudine di frazioni e quartieri. Iniziative di questo genere sono in grado di raccogliere e incanalare energie fondamentali per lo sviluppo del territorio, senza trascurare la definizione di un’identità comune; perciò una delle linee prioritarie dell’amministrazione rimane la sussidiarietà culturale nei confronti di ogni proposta costruttiva. Le mura non hanno mai costituito un limite, né pratico, tanto meno motivazionale».

Ogni anno la manifestazione si impegna nei confronti della comunità a cui appartiene.

Il supporto del Comune di Ferrara ha guidato gli organizzatori ad appoggiare il protocollo di Hera, in modo da potenziale la raccolta dei rifiuti nel rispetto dell’ambiente. Alcune ragazze “pin up”, inoltre, si presenteranno in diversi momenti per divulgare un progetto volto a difendere e a valorizzare l’autostima femminile.

Infine, lunedì 3 luglio, chi vorrà potrà aiutare gli amici a quattro zampe, prestando attenzione agli operatori della Lega del Cane.

IL PROGRAMMA

Le novità dell’estate 2017 sono svariate: il nuovo “tiki” bar proporrà drink estivi mai assaggiati prima, da accompagnare a pane artigianale sfornato per l’occasione, formaggi freschi e, naturalmente, hamburger senza paragoni. Il protagonista indiscusso del weekend finale sarà il toro meccanico da riuscire a domare. Non mancherà uno spazio dedicato ai più piccoli, curato dall’associazione “crea Giocando”, che sabato 8 si riempirà di bolle di sapone.

Se il 3 e il 7 luglio entreranno in scena i motociclisti, il palinsesto musicale tende al rock, dal tributo ai Led Zeppelin (30 giugno) con i Mothership, a quello per i i Queen (4 luglio) insieme agli scenografici Queen Vision. Tornerà sul palco il famoso chitarrista ferrarese Giorgio Contrastini (3 luglio), accompagnato da due membri degli Ostetrika Gamberini. A grande richiesta, seguirà il batterista dei Litfiba, Luca Martelli (5 luglio) che porterà in città lo spettacolo “Ride Gorilla”, affiancato dalle “Jade Dragons Cheerleaders”.

I Nameless invece si esibiranno l’8 luglio; la giovane formazione locale di recente è stata ospite di Red Ronnie sotto i riflettori del Roxy Bar di Red Ronnie, nonché proposta a Casa Sanremo per essere lanciata a livello nazionale. Last but not least, il 6 luglio si festeggerà il compleanno dell’ideatrice del Lady Burger Fest sulle note celtiche dei Cisalpipers, che non hanno bisogno di presentazioni.

Per info: Servizio manifestazioni culturali e turismo, Comune di Ferrara, #MuseoFerrara, Matteo Bianchi, viale Alfonso d’Este 17, Ferrara, tel. 0532 744652, fax. 0532 744661, cell. 328 0116981