Violento temporale nel pomeriggio di oggi, il centro la zona più colpita. Numerosi gli interventi della Polizia Municipale

bolognaIl Botanique stasera resta chiuso

BOLOGNA – Un violento temporale si è abbattuto nel primo pomeriggio di oggi sulla città di Bologna e in particolare sul centro storico. Sono bastati pochi minuti di acqua e grandine per causare danni, dovuti soprattutto alla caduta di alberi e grossi rami. Per fortuna non risultano segnalazioni di feriti.

Molte le pattuglie della Polizia Municipale impegnate nei numerosi interventi richiesti dai cittadini e nella messa in sicurezza di alcuni punti della città. Inoltre gli agenti sono stati impegnati anche in alcuni interventi in ausilio ai Vigili del Fuoco. La maggior parte delle segnalazioni e delle conseguenti operazioni di messa in sicurezza sono tuttora in corso. L’assessore alla Sicurezza urbana integrata, Alberto Aitini, si è recato nei luoghi più colpiti della città per verificare personalmente la situazione in coordinamento con il Comando della Polizia Municipale e i responsabili del verde pubblico.

Colpito anche il Parco della Montagnola soprattutto lato Autostazione e Sferisterio: per consentire le operazioni di ripristino e pulizia dai rami caduti, nelle prossime ore l’accesso al Parco sarà consentito solo dall’ingresso di via Irnerio più vicino a via Indipendenza. Nella giornata di domani seguiranno gli aggiornamenti sugli interventi eventualmente ancora in corso.

bolognaIl temporale ha causato anche la chiusura del Botanique ai Giardini di via Filippo Re: annullata dunque la programmazione di stasera.

Gli interventi principali

In piazza Azzarita, sull’attraversamento pedonale all’intersezione con via Riva di Reno, è caduto un grosso albero di proprietà privata che ha reso necessario chiudere al traffico il tratto tra via Riva di Reno e via Calori, poi riaperto attorno alle 17.40.

bolognaIn piazza Malpighi un albero privato è caduto sulla carreggiata in direzione di via Marconi, causando danni anche alla rete filoviaria ma non è stato necessario interrompere la viabilità

In via Irnerio si segnalano diversi alberi e rami caduti tra i civici 50 e 44, uno di questi ha danneggiato un’edicola adiacente

Via Mura di Porta Galliera è chiusa dalle 16.20 per un albero pericolante delle scuole Ercolani che ha invaso la carreggiata e copre anche i fili elettrici. Chiamato il nostro Verde e Enel Sole

Polizia Municipale e Vigili del Fuoco sono intervenuti anche in questi punti della città: via Montebello (rami caduti); via Indipendenza 24/c e civico 27 (caduta tegole e calcinacci); da viale Pepoli a via bolognaSaragozza (necessità di mettere in sicurezza due grandi rami); via Zanardi (all’interno della sede di Poste Italiane); viale Filopanti 3 (albero privato sul marciapiede); viale Berti Pichat (rami caduti); Giardino Parker Lennon (alberi caduti); via Sant’Isaia (allagamenti); via Sabotino (rami caduti lungo la pista ciclabile); via Mario de Maria (comignolo caduto su veicoli). Infine in viale Filopanti 12 un ombrellone presumibilmente di qualche dehors è rimasto incastrato sui rami di un albero al centro della carreggiata.