Consiglio comunale, le delibere approvate

5

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato due delibere.

La prima, sugli indirizzi generali per le nomine di rappresentanti del Comune presso enti, aziende, società e istituzioni nel mandato amministrativo 2021-2026, è stata approvata con 25 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Matteo Lepore sindaco, Movimento 5 stelle, Anche tu Conti, Verdi) e 11 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Bologna Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). L’immediata esecutività è stata approvata con 26 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Matteo Lepore sindaco, Movimento 5 stelle, Anche tu Conti, Verdi) e 11 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Bologna Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). Il testo accoglie un’emendamento della consigliera Manuela Zuntini (Fratelli d’Italia) che è stato approvato all’unanimità.

La seconda delibera, sull’integrazione dell’elenco delle aree non metanizzate, è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Matteo Lepore sindaco, Movimento 5 stelle, Anche tu Conti) e 11 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Bologna Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia).