Workshop internazionale Ice – Assorestauro, visita al cantiere del Carmine

palazzo-farnesePIACENZA – Martedì 20 marzo, il cantiere di recupero della ex chiesa del Carmine sarà tra le tappe di un workshop internazionale finanziato dal Ministero per lo Sviluppo Economico tramite l’Agenzia Ice di Roma e organizzato da Assorestauro. L’iniziativa prevede una settimana di visite presso importanti cantieri in attività, con un percorso che si articolerà tra Milano e Venezia, passando da Piacenza, Mantova e Ferrara. L’obiettivo, come spiegano i curatori, è quello di mostrare le eccellenze nel settore del restauro a una delegazione internazionale di professionisti, operanti sia nel pubblico che nel privato, provenienti dall’area dei Balcani, da Stati Uniti, Canada, Cuba, Iran, Libano, Russia e Turchia. Successivamente, è prevista la pubblicazione di un articolo in inglese sulla rivista “QA” e una presentazione del progetto riguardante l’ex chiesa del Carmine nell’ambito del convegno conclusivo, che si terrà presso il Salone Internazionale del Restauro di Ferrara.

Ad accogliere i partecipanti, alle 14.30, sarà l’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Garetti, nella cornice del Salone Pierluigi di Palazzo Farnese dove, con l’intervento dei funzionari della Soprintendenza alle Belle Arti e Archeologia di Parma e Piacenza, Patrizia Baravelli e Marco Podini, nonchè di Kairos Restauri, verrà presentato il progetto prima di procedere, alle 15.30, con la visita al cantiere, riservata per ragioni di sicurezza ai soli tecnici e componenti della delegazione internazionale.

Gli organi di informazione sono vivamente invitati a partecipare in sede di presentazione a Palazzo Farnese. Eventuali interviste e riprese potranno essere effettuate all’esterno della ex chiesa del Carmine, mentre le immagini interne vi verrano fornite da Carlo Pagani, incaricato del servizio fotografico.