Il welfare on line, servizi e informazioni con un click

comune di Modena logoAssessora Urbelli: “Intendiamo rendere più semplice l’accesso e, al tempo stesso migliorare la trasparenza del settore. Ora attendiamo le segnalazioni dei cittadini”

MODENA – Informazioni sui servizi, recapiti e contatti, modalità per accedere a contributi ed erogazioni, news, e, progressivamente, politiche e numeri che danno un’idea di cosa significa il Welfare a Modena. È on line il nuovo portale del settore Politiche sociali sanitarie e per l’integrazione del Comune di Modena (www.comune.modena.it/welfare) che intende offrire ai cittadini una guida per muoversi tra servizi, facilitazioni e possibilità offerte dall’ente. Inoltre, il portale vuole essere un strumento interattivo per mantenere aperto il canale di comunicazione con i cittadini raccogliendo suggerimenti, segnalazioni e anche reclami su servizi, attività o sulle stesse pagine on line.

“Di pari passo con la riorganizzazione interna del settore – afferma l’assessora alla Politiche sociali Giuliana Urbelli – abbiamo ripensato queste pagine web per renderle meglio fruibili e offrire informazioni utili a seconda della tipologia di utente che si interfaccia ai servizi. L’obiettivo principale è rendere più semplice e diretto l’accesso e, al tempo stesso, migliorare la trasparenza dell’operato del settore. Per questo, nel portale, una sezione specifica è dedicata a protocolli e convenzioni, al Piano di zona per il benessere e ai contenuti del tavolo per l’innovazione del welfare nell’ambito del Patto per crescita, in cui si fotografano situazione attuale, criticità, risposte messe in campo e tendenze per il futuro, poiché riteniamo che il welfare rappresenti un settore di sviluppo, oltre che la risposta imprescindibile ai bisogni dei cittadini”.

Nel portale le pagine web dedicate al Welfare sono strutturate in aree tematiche evidenziate dallo sfondo rosso che individuano bisogni e risposte offerte dai servizi relativi a Abitare, Anziani, Benefici economici, Diversamente abili, Famiglie con minori, Immigrati, Mediazione e coesione, Povertà e inclusione – promozione dell’autonomia e integrazione, Salute e benessere e Volontariato. Nelle “Info” sono reperibili indirizzi e mappe, orari e recapiti su Uffici e servizi, Poli sociali territoriali, Sportelli sociali, Centro stranieri, Sportello Informafamiglie.

Accanto ai documenti di carattere politico e programmatico (Politiche), le Utilità forniscono informazioni su servizi accreditati, l’elenco dei fornitori, la modulistica e il form per inviare le segnalazioni. Ben in evidenza, anche grazie al corredo fotografico, sono collocate otto news principali e nell’area sottostante, i comunicati stampa relativi all’attività del settore.

Il portale è stato realizzato internamente coinvolgendo il personale delle Politiche sociali, dell’Ufficio Comunicazione Multimediale e dell’Ufficio Relazione con il Pubblico. Il nuovo sito fa parte di un più ampio percorso del Comune avviato quest’anno con la nuova interfaccia della Rete Civica Mo-Net. Le attività prevedono, nell’arco di due anni, il rifacimento di diversi siti tematici per una più efficace organizzazione dei contenuti e una nuova linea grafica che renda agevole la consultazione anche attraverso cellulare e tablet.