Week end a tutto sport per Riccione

criteriaMigliaia di atleti in città per gare di nuoto, karate, podismo e beach volley

RICCIONE (RN) – Riccione si prepara a un week end ricco di iniziative sportive che porteranno in città migliaia di atleti e accompagnatori dall’Italia e dall’Europa.

Lo Stadio del Nuoto di Riccione per una settimana sarà vetrina dei migliori nuotatori emergenti italiani ospitando dall’1 al 6 aprile i Criteria Nazionali Giovanili FIN, che vedranno impegnati in vasca da 25 metri quasi 2.000 atleti in rappresentanza di 400 società per le categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti. Le gare saranno trasmesse in streaming video sul sito federale e dal vivo allo Stadio del Nuoto con ingresso beach volley a Riccionegratuito. La prima parte sarà dedicata alla sezione femminile, in gara dall’1 al 3 aprile con 916 atlete di 257 società e 305 staffette; poi spazio ai maschi dal 4 al 6 aprile con 1.084 atleti di 281 società e 295 staffette. L’obiettivo per tutti ben figurare in vista dei grandi appuntamenti internazionali a partire dai Campionati Europei che si svolgeranno a Hódmezővásárhely, in Ungheria, dal 6 al 10 luglio.

Record di partecipanti al 17° Adidas Open d’Italia di Karate che si svolgerà al Play Hall di Riccione sabato 2 e domenica 3 aprile. Quest’anno sui 10 tatami allestiti nel palazzetto riccionese si confronteranno 1.859 karateki, contro i 1.462 dell’edizione 2015. Un esordio eccezionale per il torneo in Romagna, visto che tutte le precedenti manifestazioni si sono tenute in Piemonte e Lombardia.Strariccione

Domenica 3 aprile sarà la volta dei podisti che scenderanno in strada per disputare la 38esima edizione della StraRiccione, la gara podistica organizzata dall’Asd Riccione Podismo inserita nel Calendario internazionale Vivicittà, che coinvolge in contemporanea 100 città in tutto il mondo. Attesi oltre 1.500 runner provenienti da tutta Italia e da alcuni Paesi esteri. Le iscrizioni sul posto sono aperte dalle ore 8.00 alle 9.30. La partenza è fissata alle ore 9.30 per i ragazzi e alle 10.30 per gli adulti dalla pista di atletica leggera dello stadio comunale. La lunghezza del percorso della gara competitiva è di 12 chilometri e il record da battere è di 34 minuti. Saranno disputate anche gare non competitive stracittadinkarate azionee su distanze di 12, 6 e 2.5 chilometri di lunghezza, per il puro piacere di correre, marciare o camminare.

Sempre domenica 3 aprile si chiuderà il Beach Line Festival, uno dei più grandi tornei internazionali di beach volley, che dal 30 marzo si disputa tutti i giorni sulla spiaggia compresa tra il porto e il Marano. Sono 1.000 gli atleti provenienti da numerosi Paesi nord europei che si sfidano sui 160 campi da beach volley. Di fronte piazzale Azzarita è allestito il campo centrale con tribune per 150 spettatori.