Visite a Ghirlandina e Palazzo comunale di Modena

Sabato 31 marzo alle 17.30 percorso in Torre dedicato ai Maestri Campionesi; lunedì 2 aprile alle 14.30 doppia visita: alla Ghirlandina e ai tesori del Palazzo di piazza Grande

piazza grande duomo ghirlandinaMODENA – Doppio appuntamento con la Ghirlandina nel fine settimana. La Torre nel giorno di Pasqua, domenica 1 aprile, è chiusa, ma propone visite guidate sia sabato 31 marzo, sua il lunedì di Pasquetta, 2 aprile. In entrambe le giornate, indipendentemente dalle iniziative su prenotazione (torreghirlandina@comune.modena.it) a orario continuato si potrà salire sulla Torre, parte integrante del sito Unesco patrimonio dell’umanità col Duomo, piazza Grande e i palazzi in affaccio.

La visita guidata di sabato 31 marzo, ritrovo alla biglietteria della Torre alle 17.15 e inizio alle 17.30, si intitola “Gli interventi dei Campionesi in Duomo e in Torre: l’evoluzione del gusto dal Romanico al Gotico”. I Campionesi, architetti e scultori, lavorarono a Modena nel cantiere del Duomo e della Ghirlandina dalla fine del XII agli inizi del XIV secolo. Il percorso illustra le modifiche apportate da questi maestri ai due capolavori del sito Unesco, in particolare la realizzazione del rosone in facciata e della Porta Regia, sul fianco meridionale della Cattedrale. Si approfondiranno, inoltre, gli interventi architettonici e scultorei dei Campionesi in Ghirlandina, che sopraelevarono proseguendo l’opera di Lanfranco. Al piano dei Torresani i capitelli del 1180 con decorazioni a tema vegetale e figure umane.

Costo: 3 euro; 2 per studenti da 6 a 26 anni, over 65 o gruppi di almeno 10 persone.

Oppure biglietto Unico Unesco a 6 euro che include inoltre la visita guidata all’Acetaia Comunale (visitabile il venerdì pomeriggio, sabato e festivi mattina e pomeriggio) e i Musei del Duomo. Il biglietto non ha scadenza.

Per iscrizioni: torreghirlandina@comune.modena.it

Nel giorno di Pasquetta, il 2 aprile, “Ar/s Archeosistemi” per il Servizio comunale Promozione della città e Turismo, propone una doppia visita guidata, la cosiddetta “combo” a Ghirlandina e a Sale Storiche del Palazzo Comunale di piazza Grande.

Il ritrovo è nella biglietteria della Ghirlandina alle 14.15. La visita inizia dalla Torre, dove si salgono 200 gradini per ammirare dall’alto il panorama cittadino e i tetti del centro storico. I visitatori saranno quindi accompagnati al Palazzo Comunale nelle Sale Storiche ad ammirare le decorazioni pittoriche di artisti come Nicolò dell’Abate, Ludovico Lana, Ercole dell’Abate, Bartolomeo Schedoni, Francesco Vellani, Girolamo Vannulli, Francesco Vaccari e Adeodato Malatesta. Costo 3 euro (Ghirlandina) più 2 euro (Sale Storiche del Palazzo Comunale). Oppure biglietto Unico Unesco a 6 euro.

La Ghirlandina, chiusa la domenica di Pasqua, 1 aprile, è aperta da martedì a venerdì 9.30-13 e 15-17.30 (fino alle 19 dal 2 aprile); sabato, domenica e festivi 9.30-17.30 (fino alle 19 dal 2 aprile); la biglietteria chiude mezz’ora prima.

Info sul web (www.visitmodena.it). E-mail (torreghirlandina@comune.modena.it).