“Visit Modena” il nuovo strumento di promozione turistica

On line il calendario dei principali eventi cittadini del 2017 collegati ai luoghi da visitare e conoscerevisit-modena-png

MODENA – I motori, il gusto, il patrimonio storico, il divertimento, l’arte e la cultura. Sono questi i cinque punti di interesse e attrazione intorno ai quali è costruito “Visit Modena – Eventi 2017”, il nuovo strumento di promozione turistica della città realizzato dal Comune e pensato per gli operatori professionali e per chi voglia organizzarsi il proprio viaggio in modo autonomo attraverso il web.

“Visit Modena”, già on line sul sito sul sito www.visitmodena.it in versione pdf (scaricabile) e sfogliabile, presenta la programmazione degli eventi modenesi per il 2017 organizzati in cinque aree tematiche: “Passione per i motori”, “Piaceri del gusto”, “Patrimonio e storia”, “Divertimento e giovani”, “Arte, cultura e teatro”. Per ciascuna area, accanto agli eventi previsti, sono indicati anche i luoghi da visitare, conoscere e “gustare”.

La guida è uno strumento tecnico e promozionale destinato agli operatori del settore turistico, tour operator italiani e stranieri ma anche ad associazioni e Cral aziendali, scuole, organizzatori di eventi e congressi.

Come spiega l’assessore comunale al Turismo Tommaso Rotella: “Abbiamo privilegiato un approccio tematico che valorizza le risorse turistiche modenesi abbinandole ai principali eventi riconducibili agli stessi temi e abbiamo lavorato perché fosse pronto per la fine dell’estate in modo che sia disponibile quando gli operatori iniziano la programmazione dei viaggi, in particolare per i gruppi, che avviene con largo anticipo”.

Realizzata da un gruppo intersettoriale coordinato dal Servizio Promozione e Turismo con la partecipazione dell’assessorato alla Cultura, dell’Ufficio comunicazione e di Modenatur, la guida è corredata da una mappa della città e sarà inoltre uno strumento prezioso a disposizione del sistema di accoglienza, sia pubblico che privato, della città. Il calendario sarà poi veicolato nelle principali fiere e workshop del settore turistico come il TTI e Good Italy workshop a Rimini in ottobre, Skipass a Modena dal 29 ottobre al 1 novembre, il WTM a Londra e il TT a Varsavia in novembre, ITB a Berlino in marzo e molte altri appuntamenti di settore.

Da sottolineare infine che l’organizzazione in aree tematiche permette agli operatori privati che operano nella promo-commercializzazione di costruire proposte di viaggio differenziate nella durata e nei contenuti in base ai target di mercato, come per esempio proposte weekend per le agenzie italiane, soggiorni più lunghi per gli operatori stranieri, abbinabili agli eventi presentati nel calendario.