Da Villa Franceschi a Bologna. I bozzetti di Burri in partenza per Arte Fiera

Bozzetto Burri_ DRITTORICCIONE (RN) – Ieri mattina dalla Galleria d’arte Villa Franceschi è partita per Bologna una delle opere della collezione permanente, i bozzetti per due arazzi realizzati nel 1986 da Alberto Burri.

Il Bozzetto per arazzo n.1 e Bozzetto per arazzo n.2 (tempera su cellotex) fanno parte di un importante nucleo di opere conservate nello spazio espositivo riccionese ed appartengono alla raccolta d’arte della Regione Emilia-Romagna.

I due arazzi di Burri – recentemente sottoposti a manutenzione e pulitura – sono esposti in questi giorni nell’atrio del palazzo della Regione che, in occasione della 41° edizione di Arte Fiera (a Bologna dal 27 al 30 gennaio), ha pensato di puntare i riflettori su queste opere realizzando un allestimento che permetterà per qualche settimana di vedere uniti gli arazzi ed i bozzetti, accompagnati da una colonna esplicativa sulla loro storia e sull’autore. L’allestimento è promosso in collaborazione con la Fondazione Alberto Burri IMG_3906di Città di Castello che ha da poco concluso una serie di importanti eventi in occasione del centenario della nascita dell’artista.

Venerdì 27 gennaio alle ore 17.30, all’interno della sezione Spazio Talk eventi in Fiera, si terrà l’incontro, a cura dell’IBC – Istituto per i Beni Culturale della Regione Emilia-Romagna – “Alberto Burri: gli arazzi per la Regione Emilia-Romagna” con Bruno Corà, Presidente Fondazione Burri. Introduce Angela Vettese, Direttore di ArteFiera.