Domani parte da Riccione la seconda tappa della gara ciclistica Coppi e Bartali

Coppi e BartaliUna sfilata di stelle del ciclismo: dal vincitore del Tour de France 2012 Bradley Wiggins al terzo classificato al Giro d’Italia 2015 Mikel Landa, dal neo campione del mondo dell’inseguimento individuale su pista Filippo Ganna a Ben Swift, Sebastian Henao e Gianni Moscon

RICCIONE (RN) – Venerdì 25 marzo parte da Riccione la seconda tappa della gara ciclistica ‘Settimana Internazionale Coppi e Bartali – Trofeo Banca interprovinciale’ a cui partecipano alcune delle stelle del ciclismo internazionale e 25 squadre professionistiche con oltre 200 partecipanti tra cui molti atleti ProTour. I fan sono già in trepida attesa per accogliere in grande stile il vincitore del Tour de France 2012, Bradley Wiggins, il terzo classificato al Giro d’Italia 2015 Mikel Landa e il neo campione del mondo dell’inseguimento individuale su pista Filippo Ganna.

L’evento anche quest’anno godrà di un’ampia visibilità grazie ai canali di Rai Sport che quotidianamente trasmetteranno le sintesi delle cinque tappe in programma. La tappa riccionese sarà trasmessa su Rai Sport 2, venerdì 25 marzo alle ore 18.00.

La giornata si aprirà con uCoppi e Bartali (1)n grande show per tutti gli appassionati di ciclismo: la presentazione delle squadre e dei campioni in Piazzale Ceccarini a partire dalle ore 9.00. Spazio anche alla sensibilizzazione sulla sicurezza stradale con il Pullman azzurro della Polizia Stradale: un’aula multimediale itinerante dove i ragazzi saranno coinvolti attraverso attività a tema, filmati e cartoni animati per imparare le regole della sicurezza giocando. Saranno presenti anche le giovani promesse del ciclismo riccionese dell’Associazione sportiva ‘BiciFestival Riccione’ con una quindicina di bimbi della categoria ‘Giovanissimi’ e con la prima squadra femminile di ciclismo della Perla Verde composta da 8 ragazze di età compresa tra i 13 e 16 anni. Saranno proprio le 8 cicliste riccionesi assieme ad altri 2 atleti Esordienti a guidare il gruppo nel giro di ricognizione del veloce percorso cittadino.

Il via alla gara è previsto per le 11.30 da Piazzale Ceccarini, sono due i giri previsti su un tracciato esclusivo: i ciclisti, infatti, percorreranno viale Milano, la parallela al ungomare, sino al Marano dove imboccheranno via Giacosa, poi via Oriani e Viale Tasso, procedendo su viale Dante sino a Piazzale Ceccarini per poi ridiscendere sulla litoranea passando per viale Giardini. Al termine del secondo giro la carovana procederà su viale Milano in direzione di Cattolica, svoltando in viale San Martino, poi viale Vespucci sino a via Da Verazzano da cui imboccheranno la Statale Adriatica per un breve tratto, svoltando su viale Campania e procedendo in viale Abruzzi in direzione Misano.

Le strade che compongono il circuito saranno interdette alla circolazione per motivi di sicurezza dalle ore 11.00 alle ore 12.30 circa. Inoltre a tutela della sicurezza dei corridori, come richiesto dagli organizzatori della gara, su tutto il circuito non potranno sostare autoveicoli, pertanto a partire dalle ore 09.00 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata.

Consigli della Polizia Muncipale per evitare e contenere i disagi alla mobilità veicolare:

Dalle 10.30 alle 12.30 circa di venerdì 25 marzo.

– Sul Viale D’Annunzio per chi proviene da Rimini ed è diretto Cattolica, verrà deviato all’incrocio con il Viale Angeloni in pratica per raggiungere Cattolica si dovrà utilizzare la SS.16 o l’Autostrada A/14;

– Sul Viale Torino per chi viaggia in direzione sud – nord (es. verso Rimini) verrà deviato verso monte all’incrocio con il Viale Verazzano, in pratica per raggiungere Rimini si dovrà utilizzare la SS.16 o l’Autostrada A/14;

– Sul Viale Emilia per chi viaggia in direzione monte – mare non potrà oltrepassare gli incroci con i Viali Portofino – Bologna – Rimini, in pratica la zona a mare della Ferrovia nei sopracitati orari non potrà essere raggiunta;

– Sul Viale Dei Mille per chi è intenzionato ad andare a mare della ferrovia utilizzando il sottopasso di Viale Parini, non potrà utilizzare il Viale Parini ma il solo Viale Catullo;

– Sul Viale Rimini per chi è intenzionato ad andare a mare della ferrovia non potrà utilizzare il Viale sottopasso di Viale Puccini, in pratica la zona a mare della Ferrovia nei sopracitati orari non potrà essere raggiunta;

– I restanti sottopassi verranno chiusi solo al momento del transito della corsa.

I dettagli della gara (altimetrie, cronotabelle, planimetrie) – clicca qui

Il video di presentazione – clicca qui

Le squadre e i principali iscritti

Nazionale Italia: Ganna, Nocentini, Pelucchi

Team Sky (Gbr): Sebastian Henao, Moscon, Swift

Southeast – Venezuela (Ita): Belletti, Fedi

Androni Giocattoli – Sidermec (Ita): Pellizotti, Chicchi, F. Gavazzi

Bardiani – Csf (Ita): Pirazzi, Bongiorno

Gazprom – Rusvelo (Rus): Kolobnev, Firsanov, Stash

Nippo – Vini Fantini (Ita): Cunego, Bole

Synergy Baku (Aze)

Topsport Vlaanderen – Baloise (Bel): De Ketele

Team Wiggins (Gbr): Wiggins

D’Amico – Bottecchia (Ita): Chinello

Cycling Academy Team (Isr): Boivin

GM Europa Ovini (Ita): Fortin

Norda MG KVis (Ita): Gaffurini, Scartezzini

Meridiana Kamen (Cro): E. Kiserlovski

Unieuro – Wilier (Ita): Finetto, Malaguti

Christina Jewelery (Ger): Schumacher

Tirol Cycling Team (Aut): Frankhauser

Skydive Dubai Pro Cycling Team (Uae): Santaromita, Palini, Zmorka, Kamberaj

Amore & Vita – Selle SMP (Ukr): M. Gavazzi

Adria Mobil (Slo): Golcer

Team Trefor (Den)

Rally Cycling (Usa)

Kolss – BDC Team (Ukr): Polivoda

Dimension Data for Qhubeka (Rsa)