Unife, “I Tè della termodinamica – Prìncipi e princìpi”

Nuovo appuntamento il 3 ottobre alle ore 17michele-pinelli

FERRARA – Nuovo appuntamento lunedì 3 ottobre alle ore 17 presso You & Tea, (via dei Romei, 36/a), con i “I Tè della termodinamica – Prìncipi e princìpi”, ciclo di conversazioni sui temi energetici di più stretta attualità, a cura di Michele Pinelli dell’Università di Ferrara e Mirko Morini dell’Università di Parma.

Nel corso dell’iniziativa Pinelli e Morini accompagneranno i partecipanti in una Vienna di fine Ottocento, per conversare sul ragazzo prodigio Ludwig Boltzmann, che dovette combattere contro il paradigma scientifico emergente e contro la “casta” per portare avanti le proprie convinzioni e riuscire a collegare la meccanica classica alla nascente termodinamica, attraverso la teoria atomica e la statistica.

La discussione sarà accompagnata dalla degustazione di un menù appositamente preparato per l’incontro.

Il Prof. Andrea Pugiotto dialoga con Michele Ainis e Vittorio Sgarbi a partire dal loro recente volume ” La Costituzione e la Bellezza”.

pugiottoLunedì 3 ottobre alle ore 18.30 alla libreria IBS+Libraccio, (piazza Trento Trieste), Michele Ainis, costituzionalista romano ed editorialista di ‘Repubblica’ e ‘L’Espresso’ e Vittorio Sgarbi, critico e storico dell’arte, presenteranno il loro volume ” La Costituzione e la Bellezza”
(La Nave di Teseo, 2016), dialogando con Andrea Pugiotto, Professore ordinario e Costituzionalista dell’Università di Ferrara.
L’evento è organizzato dalla libreria IBS+Libraccio in collaborazione con l’Istituto Universitario di Studi Superiori IUSS-Ferrara 1391.
Nel volume la Carta costituzionale è commentata attraverso riferimenti iconografici, nella convinzione che la Costituzione rappresenti l’anello di congiunzione tra diritto e arte. E così avverrà in libreria, attraverso la proiezione di slides capaci di restituire la felice intuizione dei due autori. Ne uscirà così un dialogo “illustrato”, vivace e non banale, trasversale nei saperi ed a tutti accessibile.