Unibo. Alma Bike: progetta la bicicletta targata Alma Mater

Ideare e proporre un nuovo modello del mezzo di trasporto più salutare ed ecologico per gli spostamenti: l’obiettivo del contest aperto a tutti gli studenti dell’Università di Bologna

UNIBO-logo-largeBOLOGNA – Un concorso di idee per dare vita alla propria bicicletta ideale. È la nuova iniziativa del Progetto Alma Bike, promosso da Unibo Sostenibile, aperta a tutti gli studenti dell’Università di Bologna. Il progetto vincitore sarà realizzato dando così vita alla Alma Bike: una vera e propria bicicletta targata Alma Mater.

Salutare, silenziosa, ecologica e veloce, la bicicletta è il mezzo più usato dagli studenti per gli spostamenti casa-studio-tempo libero, ed è uno degli strumenti centrali per gli obiettivi di promozione della mobilità sostenibile a cui punta l’Università di Bologna.

Qualità tecnologica, funzionalità tecnica, durabilità e comfort sono le caratteristiche principali che dovrà avere l’Alma Bike che, al termine del concorso, sarà giudicata da una commissione di Ateneo: il progetto vincitore sarà realizzato da un’azienda incaricata dall’Alma Mater e la bicicletta sarà fornita, gratuitamente, all’autore del modello.

Per partecipare c’è tempo fino al 15 settembre. Maggiori informazioni su: www.sostenibilita.unibo.it/avvisi/concorso-di-idee-progetta-lalmabike.