‘Un bosco a Ferrara’ tutto nuovo

presentazione di un bosco a Ferrara Per ricordare il Maestro Claudio Abbado

FERRARA – Sabato 21 novembre alle 10 al Ridotto del Teatro Comunale Claudio Abbado, in occasione della ‘Giornata nazionale degli alberi’, verrà presentato lo stato di avanzamento dei lavori del progetto “Bosco Claudio Abbado. Un bosco a Ferrara”. Seguirà alle 15.30, con ritrovo al parcheggio della chiesa di San Giuseppe in via Panetti 3 (Barco – FE), la messa a dimora della prima quercia del bosco.

Tutti gli alberi del bosco – realizzato con il supporto di AMSEFC e la collaborazione degli assessorati comunali all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici e al Verde – sono stati offerti dal Garden Club, dal Soroptimist Club, dal Rotary Club di Ferrara e dagli amici di Maria Teresa Mayr Giovannini.

Durante l’incontro di presentazione del Ridotto, oltre ai saluti del sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, del direttore Artistico Teatro Comunale “Claudio Abbado” Marino Pedroni e del presidente FAI Regionale dell’Emilia-Romagna Marina Senin Forni, è prevista la relazione di Giulia Vullo, presidente Garden Club Ferrara, alla quale seguiranno gli interventi degli assessori comunali Roberta Fusari (Urbanistica) e Aldo Modonesi (Beni Monumentali e Verde), infine di Manfredi Patitucci progettista del Bosco Claudio Abbado.

L’iniziativa di sabato 21 novembre è stata presentata nella mattinata di martedì 17 novembre nella residenza municipale da sindaco Tiziano Tagliani, assessore ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, presidente del Garden Club Ferrara Giulia Vullo, progettista del Bosco Claudio Abbado Manfredi Patitucci alla presenza di Ingegnere capo del Comune di Ferrara Luca Capozzi, tecnici comunali del Servizio Verde e responsabili di Amsfec.