Tutti gli appuntamenti del week end dal 23 al 25 aprile a Riccione

GreenparkRICCIONE (RN) – Riccione è pronta a offrire a tutti i suoi cittadini e ospiti un fine settimana, reso ancor più ‘lungo’ dalla festività del vicino 25 aprile, ricco di proposte culturali, enogastronomiche, cinematografiche, artistiche e sportive.

I visitatori potranno concedersi momenti di shopping e relax sul Greenpark o in riva al mare e trovare a due passi da loro tante iniziative adatte a tutti.

PRESENTAZIONI LETTERARIE

Il prossimo week end prevede anche incontri letterari con gli autori. Sabato 23 aprile allo Spazio Tondelli alle ore 19.30 si terrà la presentazione del romanzo ‘I vicini scomodi’ di Roberto Matatia, che narra la storia di un ebreo di provincia, di sua moglie e dei figli nati durante gli anni del fascismo. L’evento è realizzato da A.N.P.I. Riccione in collaborazione con l’Istituzione Riccione per la Cultura. Modererà la serata la giornalista Cinzia Bauzone. Attraverso una chiacchierata informale il pubblico avrà modo di conoscerà l’autore, le sue origini la sua storia. A seguire, alle ore 21.00, si terrà la rappresentazione teatrale del libro con adattamento e regia a cura di Giuseppe Verrelli e interpretazione degli attori del Teatro delle Forchette. L’ingresso per entrambi i momenti, intervallati da un aperitivo, sarà gratuito.

Sempre sabato alle ore 21.00, al Palazzo del Turismo la giornalista e scrittrice Rosalba Corti presenta il suo nuovo libro: ‘Marte incontra Venere’. Ad esplorare con lei l’universo delle relazioni tra donne e uomini ci sarà lo psichiatra e opinionista Tv, Alessandro Meluzzi. Nel libro l’autrice fornisce una doppia interpretazione sulle capacità di dare corpo e voce a storie e relazioni dove l’amore delle donne viene raccontato attraverso lo sguardo maschile. Sono narrate 10 storie di donne che si sono rivolte ad una rubrica tenuta dalla scrittrice, la quale ha chiesto direttamente ai loro partner un’interpretazione dei fatti.

SHOW COOKING

Sabato 23 aprile alle 17.30, presso lo chalet di SGR in Viale Dante, nel cuore del Riccione Greenpark, si terrà il primo dei tre show cooking di Silver Succi, chef del Quartopiano Suite Restaurant. I tre appuntamenti con l’aperitivo gourmet avranno come protagonisti hamburger di tonno (23 aprile), tagliolino di calamaro, pomodoro confit, olive e bruscandoli di pane (14 maggio), spiedino di ricciola scottata su bruschetta al pomodoro (4 giugno), e saranno accompagnati da Franciacorta Brut.

RICCIONE AL CINEMA

Due gli appuntamenti da non perdere in questo week-end.

Il primo è domenica 24 aprile ed è una serata promossa dal Comitato Viale Gramsci in occasione dell’anniversario della Liberazione. Alle 21.30 al Cinema Africa sarà proiettato il film “Tutti morimmo a stento”, il film che ricostruisce la storia tragica di Domenico Rasi e Vanzio Spinelli, i due ventenni militari cesenati d’istanza a Cattolica, accusati di collaborazionismo con i partigiani e condannati a morte poco prima della fine della Seconda Guerra Mondiale. “Tutti morimmo a stento” è un film indipendente realizzato dal circolo Toby Dammit, girato con pochi mezzi e una troupe ridotta e finanziato da alcuni sponsor e grazie al crowdfounding.

Spettacolo unico alle ore 21.30, ingresso gratuito con offerta libera.

Il secondo appuntamento è con “La grande musica sul grande schermo”. Lunedì 25 aprile, in collaborazione con l’Istituzione Riccione per la Cultura, sugli schermi del Cinepalace in diretta dalla Royal Opera House di Londra, sarà proiettato il capolavoro di Donizetti “Lucia di Lammermoor”, regia di Katie Mitchell, direttore d’orchestra Daniel Oren. Il ruolo della protagonista è affidato a Diana Damrau, mentre il tenore americano Charles Castronovo è l’incauto e passionale Edgardo, l’amante segreto.

Inizio spettacolo ore 20.15.

MOSTRE D’ARTE

Villa Mussolini ospita per l’ultimo week end la mostra personale ‘Sotto attacco’ dell’artista Angelo Borgese. La mostra organizzata in collaborazione con l’Istituzione Riccione per la Cultura sarà visitabile a ingresso libero da venerdì 22 a lunedì 25 aprile dalle ore 16.30 alle 19.30. La mostra si compone di piastre e tavole in terracotta dipinta ad olio, legni incisi rigorosamente di recupero, come tutti gli altri materiali, usati dall’artista nel suo percorso creativo: sculture e gi8oielli compositi, un ciclo di laminati in alluminio smaltato e disegni a graffio, grandi carte in cellulosa pura con visi di donne e coleotteri, disegni su foglia d’oro e altri supporti manipolati con l’uso e mescolanza sapiente di tutte le tecniche espressive.

Villa Franceschi, raro esempio del patrimonio architettonico balneare dei primi del ‘900 sarà aperta al pubblico domenica 24 e lunedì 25 aprile dalle ore 16.00 alle 19.00. Al suo interno si potranno ammirare due importanti collezioni di opere d’arte del secolo scorso: la Collezione d’arte civica e la prestigiosa Collezione Arcangeli di proprietà della Regione. La Collezione Civica comprende opere prevalentemente realizzate in Italia del secondo dopoguerra, tra cui quelle del pittore forlivese Maceo Casadei e di altri artisti per lo più di ambito locale, come Giulio Turci, Federico Moroni e Alberto Sughi. Le opere della Collezione Arcangeli testimoniano le principali correnti artistiche nazionali: il Realismo, l’Informale e l’Ultimo Naturalismo.

Sono presenti alcuni dei nomi dei più importanti Maestri del ‘900 italiano come: Enrico Baj, Renato Birolli, Alberto Burri, Virgilio Guidi, Pompilio Mandelli, Mattia Moreni, Vincenzo Satta, Mario Schifano. L’ingresso prevede un costo di 3 euro intero e 2 ridotto.

SPORT

Domenica 24 e lunedì 25 aprile dalle ore 8.30 al Centro sportivo comunale Italo Nicoletti si terrà il IV° Torneo di Basket ‘Babbi e Mamme Over 35’ organizzato dall’IBR Basket Rimini in collaborazione con Istituto Oncologico Romagnolo. L’ingresso è aperto a tutti e ad offerta libera.