Tre mesi di festa con “Un fiume di musica. Aperitivi musicali in Darsena”

Dal 4 maggio al 27 luglio ogni giovedì sera sul tratto di Darsena di fronte a palazzo Savonuzzi. A cura di Scuola di Musica Moderna-Associazione Musicisti e Consorzio Wunderkammer. Tutte le serate saranno ad ingresso libero

scuolamusica1FERRARA – Si è svolta in mattinata (martedì 2 maggio) in residenza municipale la presentazione della manifestazione “Un fiume di musica. Aperitivi musicali in Darsena” che si svolgerà dal 4 maggio al 27 luglio ogni giovedì sera sul tratto di Darsena di fronte a Palazzo Savonuzzi.

All’incontro con i giornalisti erano presenti il vicesindaco e assessore alla Cultura Massimo Maisto, il presidente dell’Associazioni musicisti di Ferrara Roberto Formignani, la presidente Consorzio Wunderkammer Maria Giovanna Govoni, Ambra Bianchi della Scuola di musica e Federico Tsucalas della cooperativa Camelot.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Un fiume di musica. Aperitivi musicali in Darsena – il programma

Per i mesi di maggio, giugno e luglio ogni giovedì sera, a partire dalle 19, il tratto di Darsena di fronte Palazzo Savonuzzi si trasformerà in una piazza sul fiume grazie agli aperitivi musicali organizzati dalla Scuola di Musica Moderna-Associazione Musicisti di Ferrara.

Tutte le serate saranno ad ingresso libero.

Ogni giovedì quindi si potrà ascoltare la musica suonata dal vivo dagli insegnanti della Scuola di Musica Moderna che per le varie occasioni hanno preparato appositi repertori e si potranno degustare le offerte enogastronomiche del ristorante Max, La Romantica, Pronto Pesce e Golosità Ferraresi da Maria, che si turneranno rendendo ogni serata speciale e particolare.

Dalle 21.30 alle 23.30 poi, ci sarà Nena b-side, con le sue navigazioni notturne.

Un Fiume di Musica è organizzato in collaborazione con il Consorzio Wunderkammer (di cui l’Associazione Musicisti di Ferrara fa parte) ed è all’interno del progetto Smart Dock nell’ambito di “Giardino Creativo” finanziato dall’Anci.

4 Maggio – D’ALTRO CANTO (Canzoni d’autore italiane ed internazionali in chiave Jazz)
Francesca Marchi voce, Corrado Calessi tastiere, Lele Barbieri, Ludovico Bignardi fisarmonica,
Riccardo Baldrati tromba

11 Maggio – AMF COMBO (Soul, Blues, Fusion) Rossella Graziani voce, Massimo Mantovani piano fender,Federico Benedetti Sax, Lorenzo Pieragnoli chitarra, Lele Barbieri batteria

18 Maggio – SOME FRIENDS (pop d’autore) Ambra Bianchi – flauto e voce Roberto Poltronieri – chitarra Flavio Piscopo – percussioni Ricky Scandiani – pianoforte

25 Maggio – FUNKY JAZZ CONNECTION (Funky, Jazz, Latin) Federico Benedetti sax, Daniele Tedeschi batteria, Lorenzo Pieragnoli chitarra, Andrea Taravelli basso

1 Giugno – DOUBLE NECK (blues, swing, country) Roberto Formignani chitarra, Lorenzo Pieragnoli chitarra

8 Giugno – VIVIANA CORRIERI QUARTET (Pop fusion) Viviana Corrieri voce, Massimo Mantovani tastiere, Julie Shepherd viola, Lorenzo Pieragnoli chitarra

15 Giugno – QUELLI CHE…(tributo a Enzo Jannacci) Ricky “Doc” Scandiani voce, tastiere, chitarra, Massimo Minichiello batteria, Silvia Zaniboni chitarra, Nicola Tarantino basso, Virna Comini voce

22 Giugno – TUDANTRAN (afromediterraneo) Flavio Piscopo percussioni e voce, Lele Barbieri batteria, Corrado Calessi tastiere, Ludovico Bignardi fisarmonica, & Camelot Combo: le percussioni dei richiedenti asilo

29 Giugno – ROSSELLA GRAZIANI QUINTET (Soul, Blues, Fusion) Rossella Graziani voce, Massimo Mantovani tastiere, Federico Benedetti Sax, Lorenzo Pieragnoli chitarra, Lele Barbieri batteria

6 luglio – AMF BLUEGRASS COMUNITY Roberto Poltronieri, Luca Boaretti chitarra e banjo, Marco Scabbia voce e chitarra, Davide Zabbari basso

13 luglio – ORGANIC 3 (Jazz-Blues, Jimmy Smith sound) Massimo Mantovani Hammond sound, Roberto Formignani chitarra, Roberto Poltronieri batteria

20 luglio – BLUETIME (Smooth Jazz-Fusion) Ambra Bianchi flauto e voce, Roberto Poltronieri chitarra, Nicola Morali Tastiere, Enrico Trevisani basso, Stefano Peretto batteria

27 luglio – THAT’S TRIO! (Pop-Latin) Viviana Corrieri voce e chitarra, Roberto Poltronieri contrabbasso, Lele Barbieri batteria

Il 23 e 24 Giugno, sempre nel tratto di darsena di fronte Palazza Savonuzzi, si svolgerà:

GYPSY GUITAR , la chitarra di Mario Maccaferri nel Jazz Manouche di Django Reinhardt
Per rendere omaggio a Mario Maccaferri (1900 – 1993), originario di Cento, personaggio eclettico (musicista, liutaio, industriale) ed inventore che da liutaio ha creato nel 1932 ca., in collaborazione con la ditta Selmer di Parigi, un modello di chitarra conosciuto dalla gran parte dei chitarristi nel mondo. Tramite il jazzista Django Reinhardt, musicista e compositore gitano (manouche), che scelse la chitarra Selmer-Maccaferri per le proprie esecuzioni concertistiche, già dagli anni ’30 questo modello di chitarra divenne ed attualmente lo è più che mai, un simbolo per chi esegue musiche manouche. Un settore musicale che si sta ampliando sempre di più nel nostro paese, con musicisti che studiano ed eseguono musiche gyspy e con liutai che costruiscono copie del modello Maccaferri – Selmer. Molte sono le manifestazioni dedicate alla musica Gypsy con ricorrenza annuale in varie città europee. Al 67mo Festival del cinema di Berlino, il 9 febbraio 2017, è stato presentato un film sul jazzista Django Reinhardt dal titolo Django. Nella cittadina francese Samois sur Seine viene organizzato ogni anno un festival per ricordare Django
http://www.festivaldjangoreinhardt.com

Con Gypsy Guitar si intende fare la medesima cosa per ricordare il costruttore della chitarra che ha dato voce al suono di Django. Direzione artistica Giovanni Intelisano, Roberto Formignani.

Gypsy Guitar è nell’ambito del progetto Gypsy Garden organizzato in collaborazione con il il Consorzio Wunderkammer (di cui l’Associazione Musicisti di Ferrara fa parte) ed è all’interno del progetto “Giardino Creativo” finanziato dall’Anci.

23 GIUGNO
ore 17.00 aula magna Stefano Tassinari Workshop sulla chitarra Selmer-Maccaferri a cura di Giancarlo Manderioli: vita e storia di Mario Maccaferri, ritratto di Django Reinhardt.

Presentazione della pubblicazione “Mario Maccaferri, liutaio tra Cento, Parigi e New York” di Giovanni Intelisano e consegna targa di riconoscimento ad Alessandro Maccaferri, nipote del celebre liutaio, per l’impegno nella divulgazione dell’attività dello zio. ingresso libero

ore 19.00 imbarco sul battello Nena per una breve gita sul fiume Volano accompagnata dal gruppo NenaManouche partendo dalla Darsena-Palazzo Savonuzzi (posti limitati) ingresso libero
NenaManouche
Davide Silimbani violino, Andrea Bondi chitarra, Claudio Cedroni chitarra, Roberto Morandi contrabbasso

Ore 20.30 Cena a buffet sul fiume (menù a prezzo fisso)

ore 21.30 pontile Darsena Palazzo Savonuzzi concerto ingresso libero
ACCORDI DISACCORDI: Dario Berlucchi chitarra ritmica, Alessandro Di Virgilio chitarra solista
Elia Lasorsa contrabbasso

24 GIUGNO
dalle ore 17.00 alle 24.00 sala Wunderkammer mostra chitarre Gypsy ingresso libero

ore 19.00 imbarco sul battello Nena per una breve gita sul fiume Volano accompagnata dal gruppo Gypsy Thief partendo dalla Darsena-Palazzo Savonuzzi (posti limitati) ingresso libero
GYPSY THIEF
Massimo Franceschini violino, Andrea Buzzo chitarra, Gennaro Erminio chitarra, Alberto Barban contrabbasso

Ore 20.30 Cena a buffet sul fiume (menù a prezzo fisso)

ore 21.30 pontile Darsena Palazzo Savonuzzi concerto ingresso libero
GYPSY STRIKE
Federico Zaltron violino, Marzio Di Salvo chitarra, Paolo Mason, chitarra, Carlo Stupiggia chitarra, Marco Palmieri contrabbasso

ore 22.30
ALMA SWING
Mattia Martorano violino, Lino Brotto chitarra solista, Andrea Boschetti chitarra ritmica, Beppe Pilotto contrabbasso

SAGGI SCUOLA DI MUSICA MODERNA – ASSOCIAZIONE MUSICISTI DI FERRARA
Darsena di fronte Palazzo Savonuzzi ingresso libero

Nei giorni di lunedì 12, martedì 13 e mercoledì 14 giugno, verrà montato un palco sulla Darsena di fronte palazzo Savonuzzi sul quale si avvicenderanno gli allievi della Scuola di Musica Moderna; saranno tutte formazioni che andranno dal semplice trio rock all’ensamble più complesso in stile jazzistico, fino al coro composto da 57 elementi; in questi tre giorni verranno suonati circa settanta brani dai quali verrà scelta la scaletta da proporre nel concerto finale in Piazza Castello.

LUNEDì 12 GIUGNO – Saggio della classe di Amf Band, Brass Band e canto:
F.Benedetti, A.Bianchi, S.Bindini, R.Graziani
in collaborazione con le classi di strumento e canto della Scuola di Musica Moderna

MARTEDì 13 GIUGNO Saggio della classe di canto, chitarra, armonica, Amf coro:
V.Corrieri, A.Bianchi, L. Pieragnoli, P. Santini
in collaborazione con le classi di strumento e canto della Scuola di Musica Moderna

MERCOLEDì 14 GIUGNO – Saggio della classe di chitarra, batteria e tromba :
R.Formignani, D.Tedeschi, R.Baldrati
in collaborazione con le classi di strumento e canto della Scuola di Musica Moderna

Visto l’elevato numero di allievi che frequentano la scuola, per dare la possibilità di esibirsi nel saggio finale a tutti, sono in programma anche una serie di 11 appuntamenti nell’aula magna Stefano Tassinari che vedranno la partecipazione di formazioni più limitate in versione acustica.

AULA MAGNA STEFANO TASSINARI – SCUOLA DI MUSICA MODERNA

Giovedì 25 Maggio – Ore 17.30 Saggio classe di batteria e percussioni: L.Barbieri-F.Piscopo

Venerdì 26 Maggio – Ore 20.30 Saggio classe di pianoforte: L.Bignardi

Sabato 27 Maggio – Ore 20.30 Saggio classe di violino e viola: J.Shepherd

Lunedì 29 Maggio – Ore 20.30 Saggio classe di pianoforte: L.Bignardi

Giovedì 1 Giugno – Ore 16.30 Saggio classe di pianoforte: A. Gavagni

Venerdì 2 Giugno – Ore 16,30 Saggio classe di pianoforte: A. Gavagni

Lunedì 5 Giugno – Ore 16.30 – Primo turno / Ore 18.00 – Secondo turno
Saggio classe di propedeutica, chitarra e pianoforte: A.Bianchi, L.Pieragnoli, A.Gavagni –
in collaborazione con le classi altre classi di strumento e canto della Scuola di Musica Moderna

Martedì 6 Giugno – Ore 20.30 Saggio classi di canto e pianoforte : R.Graziani – C.Calessi,
in collaborazione con le classi di strumento e canto della Scuola di Musica Moderna

Venerdì 9 Giugno – Ore 20.30 Saggio classi di tromba e trombone, flauto, sax e clarinetto, chitarra: R.Baldrati, A.Bianchi, S.Bindini, R.Poltronieri, L.Pieragnoli
in collaborazione con le classi di strumento e canto della Scuola di Musica Moderna

Martedì 13 Giugno – Ore 18,00 Saggio della classe di canto: V. Corrieri

Venerdì 16 Giugno – Ore 20.30 Saggio della classe di canto, flauto,chitarra, basso, banjo: A.Bianchi,V. Corrieri, L.Pieragnoli, R. Poltronieri
in collaborazione con le classi di strumento e canto della Scuola di Musica Moderna