“Totem-gravità zero”, rassegna di circo contemporaneo per incantare bambini e adulti

Dal 23 ottobre 2016 quattro appuntamenti al Teatro Cortazar di Pontelagoscuro

"Totem-gravità zero"-presentazioneFERRARA – E’ stata presentata nella mattinata di martedì 20 settembre 2016 in residenza municipale la nuova edizione della rassegna di circo contemporaneo “Totem – Gravità zero” in programma dal 23 ottobre al 4 dicembre 2016 nella sede del Teatro Cotrtazar a Pontelagoscuro (FE). All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore comunale alla Cultura e Politiche dei Giovani Massimo Maisto e gli organizzatori della rassegna Natasha Czertok, Sara Draghi e Davide Della Chiara del Teatro Nucleo.

“Da diverso tempo Ferrara, città d’arte e di cultura, si è aperta al contemporaneo – ha affermato l’assessore Maisto – e questa iniziativa giunta alla quarta edizione dimostra come la nostra città grazie al Teatro Nucleo stia portando avanti un percorso nuovo che ci soddisfa ampiamente”.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)

totem-gravita-zero-sale_gianluca_gentiluomoInaugura il 23 ottobre 2016 “TOTEM-GRAVITÀ Ø”, Rassegna di Circo Contemporaneo organizzata dal Teatro Nucleo e sostenuta dal Comune di Ferrara e dalla Regione Emilia Romagna.

Quattro sono gli spettacoli in programma per questa 1° edizione, interamente dedicata alle produzioni di singoli artisti e collettivi di italiani che abbracciano le diverse declinazioni contemporanee del Circo, dalla Clown Comedy all’acrobatica, passando per l’equilibrismo e la giocoleria. Si parte il 23 Ottobre 2016 con il collettivo Duodorant diretto dal celebre Clown e regista Jango Edwards che presenterà il lavoro “Über-Marionetten”. Seguirà il 6 novembre lo spettacolo “Sogni in scatola” del duo Nani Rossi e il 20 Novembre “Sale” di Gianluca Gentiluomo. A chiudere la rassegna il 4 Dicembre sarà il collettivo Laden Classe con lo spettacolo “193 Problemi”. In programma anche un workshop di tre giorni (18-20 Novembre 2016) condotto da Gianluca Gentiluomo e dedicato alla pratica di corda verticale.

Si va in scena sempre la Domenica alle ore 17.30 all’interno del Teatro Cortazar di Pontelagoscuro: questa scelta è dettata dalla volontà di allargare il più possibile la platea degli spettatori e permettere ad un pubblico variegato per età ed interessi di conoscere da vicino i nuovi percorsi del Circo Contemporaneo.

Come scrivono gli organizzatori e direttori artistici del Festival Natasha Czertok e Davide Della Chiara “Si parla di Circo Contemporaneo o Teatro-circo quando ci troviamo di fronte a performance circensi che esulano dalla classica presentazione del “numero”: attraverso la sperimentazione di nuovi linguaggi espressivi e dalla commistione dell’Arte circense con il Teatro e la Danza nasce una nuova pratica artistica, la cui attrattiva non risiede esclusivamente nelle abilità tecniche degli artisti quanto nella loro capacità di creare un legame empatico col pubblico. Il Circo Contemporaneo, fuoriuscito dalla tradizione del tendone rosso, esplora nuovi spazi e nuove forme di narrazione, proponendo un uso diverso del corpo, alternativo al quotidiano. Al di la delle abilità e dei numeri in cui si cimenta, l’artista circense attraverso i suoi gesti è in grado di evocare associazioni, aprire spiragli, accompagnarci in un mondo leggero ed onirico fatto di sorrisi e capriole”.

Mentre in altri Paese Europei, e soprattutto in Francia, il Circo contemporaneo vanta un’esperienza e una diffusione consolidata, solo nell’ultimo decennio l’Italia ha iniziato a volgere lo sguardo verso questa disciplina artistica. La Regione Emilia Romagna, in primis, si impegna da diversi anni a dare visibilità e promuove in ambito Regionale le produzioni di compagnie emergenti e proprio su questa scia si inserisce la Rassegna “TOTEM-GRAVITÀ Ø”, proponendosi come nuovo punto di riferimento per la sperimentazione artistica e la promozione della cultura circense in Regione e nel resto d’Italia.

Il Teatro Nucleo prosegue dunque la sua vocazione di Centro di sperimentazione e ricerca teatrale in termini inclusivi. “TOTEM-GRAVITÀ Ø” si inserisce infatti in un progetto più ampio, il “TOTEM”, di respiro annuale ed interregionale, che vede il coinvolgimento di Partner come il Comune di Ferrara, la Regione Emilia Romagna e il MIBACT, nonché numerose realtà associative italiane.

Il contenitore “TOTEM” include oltre a “TOTEM-GRAVITÀ Ø” altri tre progetti: “TOTEM DEI PICCOLI”, in programma per aprile 2017, che per il secondo anno proporrà una ricca rassegna di spettacoli di Teatro ragazzi rivolti a scuole e famiglie; le RESIDENZE CREATIVE, riconosciute e sostenute dal MIBACT che vedranno ospiti del Teatro Nucleo artisti di ogni provenienza disciplinare (tra cui Gianluca Gentiluomo e i Laden Classe per la rassegna “TOTEM-GRAVITÀ Ø”) nonché l’appuntamento ormai consolidato con il TOTEM ARTI FESTIVAL, rassegna di teatro, danza contemporanea, musica e community art nato sulle rive del grande fiume nel 2013.

L’obiettivo di TOTEM è quello di trasformare il Teatro Nucleo-Cortazar in un vivace e propulsivo polo culturale con uno sguardo a 360° sul territorio e sulle Arti possibili: in un periodo in cui i festival e gli eventi culturali in genere soffrono mortificazioni economiche e sensazione di perdita di senso generale, il proposito è quello di pensare a questo luogo come ad un grande ed infaticabile laboratorio creativo che coinvolge i cittadini in processi culturali di alto livello e che ha come sua naturale ricaduta la rigenerazione del quartiere e della città.

Programma e schede appuntamenti: http://www.teatronucleo.org/totem-festival/totem-gravita-zero/programma/

23 Ottobre – 6 Novembre – 20 Novembre – 4 Dicembre 2016

Teatro Julio Cortazar

Via Ricostruzione 40 (Pontelagoscuro – FE)

Tutti gli spettacoli hanno inizio alle 17.30 e sono adatti ad un pubblico dagli 1 ai 99 anni

Progetto a cura di TEATRO NUCLEO

con il sostegno di Comune di Ferrara e Regione Emilia Romagna

Media Partner Radio Città Fujiko

Comunicazione Lele Marcojanni

Ufficio Stampa Teatro Nucleo

Info Rassegna:

Mail: info@teatronucleo.org

Tel: 3489655709

Biglietti:

Intero: 8€

Ridotto: 5€(bambini fino ai 12 anni)

bambini sotto ai 4 anni GRATIS

I biglietti sono acquistabili in loco mezzora prima degli spettacoli, con la possibilità di prenotare anticipatamente scrivendo a organizzazione@teatronucleo.org.

E’ inoltre attivo il servizio di biglietteria online tramite il portale TicketLand 2000

Link diretto: http://goo.gl/n57TS3

(I biglietti saranno ritirabili in teatro prima dello spettacolo esibendo il codice rilasciato dal portale)

Workshop di Corda Verticale

condotto da Gianluca Gentiluomo

c/o Teatro Julio Cortazar

Venerdì 18 Novembre 2016, dalle 18 alle 21

Sabato 19 Novembre, dalle 15 alle 18

Domenica 20 Novembre 2016, dalle 10 alle 13

Costo: 80€

Ufficio Stampa:

ufficiostampa.teatronucleo@gmail.com

TEATRO NUCLEO c/o Sala Teatrale Julio Cortazar
via Ricostruzione 40 , 44123 Pontelagoscuro (Ferrara)-Italia
Tel and Fax: +39 0532 464091
Cell: +39 348 9655709