Tosca X di Monica Casadei il 20 marzo al Teatro Novelli di Rimini

Gruppo uominiRIMINI – Domenica 20 marzo alle ore 21 al Teatro Novelli di Rimini, la Compagnia Artemis Danza presente “Tosca X” di Monica Casadei. La relazione tra il gesto coreografico e la parola drammaturgica al centro del progetto pucciniano di Monica Casadei per Artemis Danza. Al centro di una coreografia dalle atmosfere ‘thriller’ le passioni e la ferocia dell’animo umano

La danza impetuosa, appassionata, sensibile di Monica Casadei approda domenica 20 marzo al Teatro Novelli (ore 21) con Tosca X, interpretazione della celebre opera pucciniana che la coreografa ha confezionato per la Compagnia Artemis Danza.

Con Tosca X la regista ferrarese prosegue il percorso di indagine che da diverse stagioni ha avviato sulla relazione tra il gesto coreografico e la parola drammaturgica. Un nesso, quello tra fisicità e drammaturgia, particolarmente evidente nell’opera più drammatica di Giacomo Puccini, che concentra le tensioni e le sfide tra opposti nel secondo atto, il più ricco di colpi di scena, capaci ancora di tenere lo spettatore in costante apprensione. Un atto anche musicalmente di grande interesse, tra tutti il meno melodico, caratterizzato da incisi taglienti e armonie dissonanti.

Tosca e ScarpiaL’elaborazione della partitura originale con l’inserimento di tracce contemporanee e soprattutto con la reiterazione di parole significanti del libretto origina una vera e propria drammaturgia musicale. Su questo appassionante tappeto sonoro si impongonocon forza i protagonisti, la vulnerabile Tosca a cui sono affidate le melofie più intime, malinconiche e struggenti, e soprattutto la figura del barone Scarpia, avido di potere e di brama di possesso. Proprio in questo contrasto di personalità e di estremi si rintraccia l’intuizione artistica della Tosca coreografica per Artemis Danza. Il sadismo, la crudeltà, la ferocia dell’essere umano, indagati senza intenti morali ma per l’energica potenza che generano, si pongono come sentimenti centrali di questa rilettura dell’opera pucciniana, costruita sulla tensione del rapporto tra il carnefice e la sua vittima.

Coreografie energiche e fulminee, toniche e nervose corrispondono all’azione drammatica concitata e al ritmo musicale impetuoso, quasi da inseguimento, se non addirittura da thriller, della pièce. Ad una danza corale, gonfia di impulsi e passioni, a tratti selvaggia, si contrappongono assoli rarefatti e delicati, puri e sensibili, per corpi fragili e indifesi, dai quali scaturisce una danza dell’anima che ha invece il vuoto come metafora e la disarmata Tosca a resistere nel mezzo.

Ad impreziosire la performance la presenza sul palco, come comparse, di alcuni allievi della compagnia teatrale riminese Korekané.

Monica Casadei e Artemis Danza

Tosca XDi origine ferrarese e laureata in Filosofia con una tesi su Platone e la danza, Monica Casadei, dopo una carriera agonistica in ginnastica ritmica, si dedica allo studio della danza classica e moderna, prima in Italia, poi al The Place di Londra, infine a Parigi dove si trasferisce sul finire degli anni ‘80. Qui, decisivi nel suo percorso formativo, in particolare i coreografi Pierre Doussaint e Isabelle Doubouloz, così come le contaminazioni derivate dalla pratica delle arti marziali. Nel 1994 fonda in Francia la Compagnia Artemis Danza, con la quale si trasferisce in Italia nel 1997 e dal 1998 al 2007 è in residenza al Teatro Due-Teatro Stabile di Parma e Reggio Emilia. Da maggio 2014 Artemis Danza è in residenza artistica al Teatro Comunale di Bologna. Ad oggi la Compagnia ha realizzato oltre trenta creazioni firmate da Monica Casadei, cui si affiancano le coreografie per numerosi spettacoli teatrali e d’opera lirica, la promozione di opere di giovani autori e numerose iniziative formative. (www.artemisdanza.com)

Tosca X

Compagnia Artemis Danza / Monica Casadei

Domenica 20 marzo ore 21 – Teatro Novelli (turno D)

musica Giacomo Puccini
elaborazione Musicale Luca Vianini
assistente alle coreografie Camilla Negri
coproduzione Lugo Opera Festival, Festival La Versiliana
in collaborazione con Teatro Comunale di Bologna, AMAT & Teatro dell’Aquila, Comune di Fermo
si ringrazia l’Ordine degli Architetti di Parma
con il contributo di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia Romagna-Assessorato alla Cultura, Provincia di Parma

Biglietti:

Platea A € 18 – Platea B e galleria € 16
Ridotto Platea B e galleria € 14 – Under 29 con CultCard € 13

La biglietteria del Teatro Novelli è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30. Info biglietteria: 0541.793811.

I biglietti sono in vendita anche on line: andando sul sito www.teatroermetenovelli.it e cliccando su “Biglietteria on line” sarà possibile, previa registrazione, scegliere i posti e acquistare i biglietti pagandoli tramite carta di credito o Paypal. É possibile prenotare i posti anche attraverso posta elettronica, all’indirizzo biglietteriateatro@comune.rimini.it.

————————–

Prossimi appuntamenti

Edipo in compagnia

Paolo Graziosi

martedì 22 marzo, ore 21 – Teatro degli Atti (posto non numerato)

Paolo Fresu & Bojan Z

Crossroads 2016

mercoledì 23 marzo, ore 21.15- Teatro degli Atti

Tutte le informazioni sulle prevendite e gli aggiornamenti sul programma sono consultabili sul sito www.teatroermetenovelli.it e sulla pagina facebook http://www.facebook.com/teatronovelli.