Torna “Nel segno del giglio” dal 21 al 23 aprile alla Reggia di Colorno (PR)

24° edizione della mostra mercato del giardinaggio di qualità all’insegna della naturalità e dei bio, piante, salute e animaliReggia_di_Colorno

COLORNO (PR) – Sarà all’insegna della naturalità e dei bio, del contatto con la natura, con le specie autoctone e della grande tradizione, la 24° edizione de “Nel segno del Giglio”. La storica mostra – mercato dedicata al giardinaggio di qualità, organizzata e curata da Artour in collaborazione con il Comune di Colorno e la Provincia di Parma, si svolgerà il 21, 22 e 23 aprile 2017 nel parco della Reggia di Colorno in provincia di Parma.

“Saranno presenti in mostra fiori, arbusti, alberi bellissimi e nostri, che travalicano le mode temporaneespiega Elisa Migone di Artour, una delle organizzatriciOffriremo un ritorno al naturale, al vero, alle nostre radici. Con lo stupore di ritrovare piante oscurate da quelle imposte dal commercio internazionale e di riscoprire la bellezza, il profumo, la naturalità. Non a caso sarà presente anche il pomodoro di Parma, di cui era stata abbandonata la produzione, recuperato e incrementato per le sue grandi qualità”.

“Colorno 24 sarà un tripudio di colori, come sempre, un luogo dove confrontarsi, incontrarsi e arricchire le proprie collezioni, con uno sguardo alla saluteaggiunge Isabella Gemignani, co-organizzatriceperché saranno presenti le piante benefiche per il corpo, le piante della tradizione dei grandi Monasteri, delle Certose e delle Abbazie, che nel parmense erano di casa. Nel Segno del Giglio privilegia anche i prodotti artigianali, liquori, saponi, marmellate, composte, mieli che, per tradizione Colorno propone ai suoi visitatori. E’ un settore che implementeremo, cercando piccole imprese di qualità certificata”.