Riccione, turismo: torna Freccia Orobica, il treno del mare

Freccia Orobica
Freccia Orobica, è tornato il treno del mare

Nato negli anni ’70 coprirà la tratta compresa tra Bergamo e Pesaro

RICCIONE – Torna il “Treno del mare” dopo alcuni anni di pausa. Freccia Orobica nasce negli anni ’70 per collegare le città lombarde alla Riviera e coprirà la tratta compresa tra Bergamo e Pesaro.

La Freccia Orobica fa tappa alla stazione di Brescia e in 5 ore arriva diretto in Romagna, fermando in tutte le località adriatiche sino a Pesaro. Una valida alternativa all’auto non solo per evitare lunghe code in autostrada, ma anche un modo di viaggiare rispettoso dell’ambiente. La tratta sarà attiva dal 12 giugno al 28 agosto e i biglietti saranno acquistabili anche online su www.tper.it.

Coloro che soggiorneranno a Riccione potranno ottenere il rimborso del biglietto di andata se pernotteranno una settimana e di rientro nel caso si due settimane. Anche la Freccia Orobica, oltre alle Frecce di Trenitalia, aderisce all’iniziativa promozionale ‘Al Mare in Treno’ che vede come protagonisti i comuni di Riccione, Cattolica e Rimini assieme alle Associazioni Albergatori locali.