Teatro estate a Sasso Marconi: parte la rassegna “Strani Teatri di Strada”

Tre domeniche all’insegna della giocoleria e del teatro di strada con artisti italiani e internazionali. Si comincia nella frazione di Borgonuovo il 18 giugno con il clown francese Benjamin Beneventi

Benjamin BeneventiSASSO MARCONI (BO) – Tutto è pronto a Sasso Marconi per l’apertura del ricco programma di intrattenimento culturale dell’estate. La programmazione estiva – curata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione “Ca’ Rossa” – parte con una nuova edizione di “Strani teatri di strada”, la rassegna dedicata alla clownerie e al teatro di strada, che dal 18 giugno propone una serie di spettacoli all’aperto adatti a tutta la famiglia.

La prima parte della rassegna si svolge nella frazione di Borgonuovo dove per tre domeniche, nella piazzetta del Centro sociale di via Cartiera, artisti italiani e internazionali coinvolgeranno gli spettatori con virtuosismi corporei, numeri “circensi”, acrobazie e prove di destrezza, stravaganti giocolerie e strampalati spogliarelli.

Si comincia domenica 18 giugno alle ore 21.15, con la performance di Benjamin Beneventi, clown/giocoliere francese già protagonista sul piccolo schermo nella trasmissione “Tu si que vales”. Beneventi porta in scena uno spettacolo di mimo e clownerie in cui mostrerà la sua abilità nell’utilizzo degli oggetti della giocoleria classica e, al tempo stesso, nel togliere e indossare nuovamente i propri abiti.

La rassegna prosegue poi il 2 e 9 luglio con l’esibizione di due acrobate finlandesi – Lotta & Stina – che daranno prova della loro abilità sul rola-bola (domenica 2) e con la performance di Giorgio Bertolotti, protagonista di un originale spettacolo di equilibrismo su monociclo (domenica 9).

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito e si svolgono nella Piazzetta del Centro sociale di Borgonuovo.

“Strani teatri di strada” prosegue poi con una seconda serie di spettacoli, in programma dal 16 luglio presso la Piazzetta del Teatro del capoluogo (tutti i dettagli presto disponibili sul sito www.comune.sassomarconi.bologna.it).