“Suoni dello Spirito”: venerdì 19 agosto nel chiostro dell’Abbazia del Monte

Il terzo appuntamento rende omaggio a “El Inca” e alle Memorie dell’America del Sud

Suoni dello Spirito - CesenaCESENA – Venerdì 19 agosto, alle ore 21, nel chiostro dell’Abbazia del Monte, si terrà il terzo appuntamento della rassegna “Suoni dello Spirito” renderà omaggio a Garcilaso de la Vega “El Inca”, a 400 anni dalla sua morte.

“Dopo aver ricordato Shakespeare vogliamo commemorare un personaggio certo meno noto, ma testimone di un evento storico di estrema importanza – spiega il curatore Paolo Turroni – . Esattamente 400 anni fa moriva Garcilaso de la Vega “El Inca”. Figlio di uno spagnolo e di una donna Inca, scrisse la storia del suo popolo annientato dalla violenza dei conquistadores che vollero, per la bramosia di denaro opprimere un popolo intero. Cinquant’anni prima di Garcilaso era morto Bartolomeo de Las Casas, il primo che alzò la voce, invitando i re di Spagna a fermare il massacro che nell’America del Sud si compiva nel loro nome. A loro, ai loro scritti, a quel popolo che venne distrutto, è dedicata questa serata, nell’intento di capire come e perché un simile misfatto sia mai potuto accadere”.

Le letture saranno affidate a Loris Canducci, Alessandra Fabiani, Sabrina Guidi, Daniela Montanari, Iuri Monti e Paolo Turroni, mentre la parte musicale sarà eseguita dalla Corale Alio modo canticum.
Ad aprire la serata sarà la poetessa Maria Gabriella Conti che leggerà una sua composizione.
In caso di maltempo, lo spettacolo si svolgerà al coperto.
La rassegna “Suoni dello Spirito” è promossa dalla Società “Amici del Monte” e diretta da Paolo Turroni con il patrocinio del Comune di Cesena.