‘Streetfood Village’: in piazza Travaglio carrellata di sapori dall’Italia e dal mondo

ferraraDal 4 al 6 maggio il cibo di strada servito dai foodtruck di 4Wheels

FERRARA – Specialità ‘di strada’ per tutti i gusti servite dagli attrezzatissimi food truck in arrivo dalle varie regioni d’Italia e del mondo. Dalle 18 del 4 maggio prossimo alla mezzanotte del 6 torna a Ferrara per il terzo anno, lo ‘Streetfood Village’ in piazza Travaglio organizzato dall’associazione Streetfood 4Wheels in collaborazione con FEshion Eventi e Confesercenti Ferrara, con il patrocinio del Comune di Ferrara e il supporto del consorzio turistico Visit Ferrara.
Tra le varie specialità presenti figurano piatti tipici del Venezuela, della Grecia, dell’Argentina, del Messico e degli Stati Uniti, oltre che di diverse regioni italiane: Piemonte, Toscana, Emilia, Marche, Lazio, Puglia e Sicilia.
Il programma della manifestazione, che comprende anche visite guidate alla città, appuntamenti musicali e iniziative per bambini, è stato illustrato giovedì mattina in conferenza stampa dall’assessore comunale al Commercio Roberto Serra e dagli organizzatori Alessandra Scotti (Feshion Eventi) e Massimiliano Ricciarini (Streetfood 4Wheels).
“Per questa edizione – ha spiegato Ricciarini – saranno presenti diciassette attività gastronomiche, quasi tutte su truck attrezzati, e tutte selezionate sulla base di requisiti ben precisi elencati nel nostro decalogo del buon artigiano del gusto con riferimenti alla qualità del cibo, delle attrezzature e delle metodologie, oltre che ai legami con le tradizioni delle terre di provenienza”.
“Dall’Amministrazione comunale – ha dichiarato Serra – giunge un ringraziamento agli operatori che credono in questo progetto che parte dal cibo e che ogni anno aggiunge nuovi elementi ludici, didattici e turistici a corollario dell’esperienza gastronomica. Un modo sicuramente intelligente per attrarre clientela tra i ferraresi e i turisti, animando una piazza della città solitamente non utilizzata per questi scopi, con proposte per tutti i gusti e le esigenze”.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

ferraraCibo di strada a Ferrara: Streetfood torna per il suo decennale
Dal 4 al 6 maggio i foodtruck di 4Wheels tornano in piazza Travaglio

Cibo di strada di qualità quello che torna a grande richiesta a Ferrara dal 4 al 6 maggio in piazza Travaglio. Il format è 4wheels riservato ai food Truck. Terza edizione di successo per fare di questo villaggio un vero e proprio successo con cibo e bevande da tutto il mondo, per tutti i gusti e per tutta la famiglia. «Siamo arrivati quest’anno a festeggiare il decimo anno della nostra associazione e per questa terza edizione torniamo integrando la cultura del cibo a cultura della letteratura e della città – spiega Massimiliano Ricciarini, presidente di Streetfood – e per quest’anno stiamo lanciando visite guidate per tutti coloro che capiteranno in piazza Travaglio».
Nello Streetfood 4wheels saranno presenti decine di specialità da tutta Italia e dal mondo per far degustare alle migliaia di persone previste i cibi di strada più tradizionali e genuini.

Le visite guidate. L’attività culturale di Streetfood prosegue fuori dai banchi di strada di piazza Travaglio e tra sabato e domenica organizza dei tour guidati alla scoperta della Ferrara classica in collaborazione con la guida Silvia Ferretti (da contattare per prenotarsi: 346 3178104). Si parte il 5 maggio alle ore 19,30 da piazza Travaglio per il giro dal titolo “La Ferrara degli Estensi”: il fascino del centro storico avvolto dalle luci della sera. Una passeggiata con guida di circa 1h30 che andrà dall’antica via delle Volte alla piazza delle Erbe, dalle Residenze dei Duchi d’Este alla suggestiva atmosfera delle stradine del Ghetto Ebraico. La domenica, sempre da piazza Travaglio, alle 16.30 di domenica 6 maggio partirà invece il tour dal titolo “La Ferrara di Ariosto e Tasso” che porterà alla scoperta dei luoghi simbolo dei due autori della corte degli Estensi: dalle antiche case degli Ariosti alla biblioteca Ariostea, dall’Osteria del Chiucchiolino all’antica sede del teatro di Ariosto, dalla Loggia degli Aranci si arriva nei pressi della Cella del Tasso. Il costo di ciascuna visita guidata è di 6 euro a persona e per ogni adulto pagante un minore è gratuito.

L’evento è organizzato in collaborazione con FEshion Eventi e Confesercenti Ferrara, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale e il supporto del consorzio turistico Visit Ferrara.

Un immenso programma, che parte venerdì 4 maggio alle 18 per concludersi a mezzanotte di domenica 6 maggio. Spettacoli di flamenco e danza caraibica, Cooking show, fiabe animate, area bimbi e djset animeranno per tre lunghe giornate piazza Travaglio con attività in grado di coinvolgere dai più piccoli agli adulti.

Dieci anni di Streetfood. Oggi, dopo dieci anni di attività, l’Associazione può vantare numeri importanti per il settore. A partire dagli eventi che in dieci anni hanno toccato oltre 100 città italiane, portando in degustazione centinaia di cibi di strada italiani e non solo, raggiungendo, si stima, circa 6 milioni di appassionati negli oltre 400 eventi messi in piedi. A questi eventi vanno aggiunti, oltre alla somministrazione di cibi “certificati”, anche attività culturali collaterali, come le visite guidate ai centri storici delle città che hanno ospitato i cosiddetti “Streetfood Village”, ma anche convegni, seminari e master di approfondimento. Oltre a questo sono decine le tesi di laurea alla quali l’associazione ha contribuito, centinaia i professionisti aiutati a entrare in questo settore partendo da zero.

Sito Web www.streetfood.it.

PROGRAMMA:

venerdì 4 maggio
ore 18 apertura food truck
ore 18-19: laboratorio “Realizza un portatovaglioli con la pasta”
ore 19-20: laboratorio “Opere d’arte realizzate con la pasta di grano”
ore 20-21: laboratorio “Piatti decorati”
ore 21 dj set con musiche e balli caraibici a cura della scuola di danza Easy Dance

sabato 5 maggio
ore 11 apertura food truck
ore 11-12: laboratorio “Piatti decorati”
ore 12-13: le olimpiadi del cibo con giochi e prove da superare e premi finali
ore 17-18: Caccia al tesoro
ore 18-19: laboratorio “Realizza un portatovaglioli con la pasta”
ore 19- 21: laboratorio “Opere d’arte realizzate con la pasta di grano”
ore 19 musiche e danze Flamenco a cura della compagnia “Yerba Guena”

domenica 6 Maggio
ore 11 apertura food truck
ore 11-12: laboratorio “Piatti decorati”
ore 12-13: le olimpiadi del cibo con giochi e prove da superare e premi finali
ore 17-18: Caccia al tesoro
ore 18-19: laboratorio “Realizza un portatovaglioli con la pasta”
ore 19- 21: laboratorio “Opere d’arte realizzate con la pasta di grano”
ore 18 – Show di fiabe animate a cura dei Muffins
ore 16.30 la guida turistica Silvia Ferretti guiderà il tour dal titolo “LA FERRARA DI ARIOSTO E TASSO” che porterà alla scoperta dei luoghi simbolo dei due autori della corte degli Estensi: Dalle antiche case degli Ariosti alla Biblioteca Ariostea, dall’Osteria del Chiucchiolino all’antica sede del teatro di Ariosto, dalla Loggia degli Aranci si arriva nei pressi della Cella del Tasso.
Il costo della visita guidata è di 6 euro a persona e per ogni adulto pagante un minore è gratuito.

Area bimbi, allestita da “Zia Cri Party Planner” con animazione e laboratori a cura dello staff de “IL BOSCO DELLE MERAVIGLIE”.
Ogni laboratorio o attività costa 5€ a bimbo, verrà gestita con massimo 15 bimbi per turno (ad eccezione della caccia al tesoro e delle olimpiadi) ed è da prenotare scrivendo alla mail ilboscodellemeravigliefe@gmail.com o contattando tramite whatsapp il 349 5878324