Statua di San Petronio. Precisazione dell’Amministrazione Comunale

Chiesa BolognaBOLOGNA – La statua del Patrono, attualmente collocata ai piedi delle Due Torri in piazza Ravegnana, tornerà presto nella Basilica di San Petronio, come da accordi con la Curia che ne è proprietaria e che l’affidò in prestito al Comune di Bologna nel 2001.

E’ infatti da tempo in atto un confronto tra amministrazione comunale e rappresentanti della Basilica di San Petronio finalizzato a individuare modalità e tempi per il ritorno della statua di San Petronio nella cappella restaurata della Basilica.

Tra Amministrazione comunale e Basilica di San Petronio c’è piena intesa sia sul trasferimento che sulla possibilità di sostituire la statua originale, attualmente posta sotto le Due Torri, con una copia realizzata in materiale idoneo.

Tale operazione non deve comportare nessun esborso economico per l’Amministrazione comunale e i 100 mila euro contenuti nella delibera citata negli articoli apparsi sui quotidiani locali sono derubricabili a mero errore materiale.