Squadra di cinque donne saccheggia negozi del centro, tutte fermate dai vigili di Bologna

polizia-municipale-BOLOGNA – Una squadra organizzata e tutta in rosa, abilissima nel saccheggiare i grandi negozi del centro storico: le cinque ladre, tutte di nazionalità rumena, la più piccola di 11 anni e la più grande di 43, hanno però dovuto concludere la razzia davanti ai vigili della Polizia Municipale di Bologna.

E’ successo ieri mattina intorno alle 11.30 quando cinque agenti in borghese del reparto Sicurezza Urbana, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione di furti in centro, hanno visto cinque donne uscire con un trolley da un grande negozio di oggettistica all’angolo tra via Lame e via Marconi.

I vigili avevano già avvistato il gruppetto femminile poco prima, mentre si scambiava oggetti in atteggiamento sospetto.

Dopo un controllo della merce, gli agenti hanno accertato che nella mattinata le cinque donne avevano messo a segno altri furti in altri grandi negozi del centro.

Tutte e cinque sono state denunciate a piede libero e le minori sono state riaffidate alla famiglia.