Sovrappasso di via Roma: con la “Family Run” domenica 30 aprile si inaugura la nuova struttura

sovrappasso via Roma 407RIMINI – Sarà la Family Run, la gara non competitiva che la quarta edizione della Rimini Marathon dedica alle famiglie, ad inaugurare domenica 30 aprile il nuovo sovrappasso di via Roma.

I partecipanti alla Family Run – corsa che lo scorso anno registrò oltre 2.500 iscritti e che partirà dall’Arco d’Augusto in coda alla maratona intorno alle 9.30 – saranno dunque i primi a transitare sulla nuova infrastruttura, completata e collaudata nei giorni scorsi e realizzata per risolvere le problematiche dell’attraversamento di via Roma per ciclisti e pedoni. Un’opera strategica che, oltre ad aumentare la sicurezza degli utenti della strada, consentirà una maggior fluidificazione del traffico veicolare lungo l’asse mediano di via Roma e completerà la ricucitura dell’Anello Verde, la circonvallazione ciclabile che mette in collegamento mare e monte della città, il centro storico, i borghi e la marina.

Le caratteristiche tecniche Il nuovo sovrappasso ciclopedonale ha una “luce” netta di 5 metri dal piano stradale e un’estensione di circa 225 metri. La larghezza è di circa 4.15 metri, di cui 2.5 metri riservati alla sede della ciclabile bidirezionale e 1,5 metri riservati alla sede della pista pedonale bidirezionale, separate fra loro dalla segnaletica orizzontale. La prima parte del percorso provenendo dall’Arco d’Augusto, è di circa 32,5 metri in rilevato, caratterizzata dalla finitura in asfalto rosso, che nasce dal parco. La seconda parte della ciclopedonale, invece, è caratterizzata dalla pavimentazione legno e delimitata da balaustre ed avrà un’estensione di circa 52,5 metri. Il ponte vero è proprio misura 22,5 metri.