Sorpreso nella vendita di occhiali contraffatti, fermato senegalese a Parma

Polizia autovetturaPARMA – Lotta al commercio abusivo: agenti della polizia municipale hanno sorpreso, ieri, un senegalese di 31 anni mentre era intento a vendere merce contraffatta davanti al Teatro Regio. L’uomo tentava di piazzare degli occhiali griffati falsi, quando è stato notato dagli agenti. Alla loro vista ha tentato di fuggire, ma è stato inseguito e fermato, quindi identificato nella sede del comando di via del Taglio.

All’inseguimento hanno collaborato anche alcuni cittadini. L’uomo, in Italia senza i documenti validi per il soggiorno, è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e introduzione sul territorio italiano e tenta vendita di merce contraffatta.

La merce, circa 70 paia di occhiali contraffatti, è stata sequestrata. L’intervento si inserisce nell’ambito delle azioni svolte in collaborazione con i commercianti e le associazioni di categoria per il contrasto al commercio abusivo. Le azioni, infatti, vengono portate avanti anche su segnalazione degli stessi commercianti e sono volte al miglioramento della sicurezza urbana. Gli agenti sono intervenuti anche in piazza della Pace per porre fine ad un parapiglia, legato probabilmente a motivi sentimentali, tra giovani: un uomo e una donna di circa 25 anni protagonisti di un alterco.