Soggetti gestori di Centri Estivi: convenzionamento per aderire al “Progetto Regionale per la conciliazione vita-lavoro”

municipio di forlìFORLÌ – Entro il 13 aprile 2018, i soggetti gestori di centri estivi potranno presentare al Comune di Forlì la domanda di adesione al progetto per la conciliazione vita-lavoro che la regione Emilia Romagna finanzia, con risorse del fondo sociale europeo, per sostenere le famiglie che avranno la necessità di utilizzare i servizi estivi rivolti a bambini e ragazzi di età compresa tra 3 e 13 anni, nel periodo giugno/settembre 2018.

I gestori che intendono aderire al progetto dovranno possedere una chiara connotazione educativa, avere sede nel territorio comunale ed essere rivolti a bambini/ragazzi nella fascia d’età compresa tra i 3 e i 13 anni, senza discriminazione alcuna.

Tutte le caratteristiche necessarie alla partecipazione al bando sono elencate nel bando stesso, consultabile sul sito internet del Comune di Forlì.

Le domande dovranno essere redatte utilizzando l’apposita modulistica e dovranno essere corredate di tutte le documentazioni richieste; devono essere consegnate a: Comune di Forlì – Servizio Politiche Educative e della Genitorialità – Unità Coordinamento pedagogico 0-18, via Paulucci Ginnasi n. 15, 47121 Forlì, entro il termine del 13 aprile 2018. Per eventuali informazioni è possibile contattare Alessandra Caroli: telefono 0543 416354; alessandra.caroli@comune.forli.fc.it o Silvia Evangelisti cellulare 3387844280 silvia.evangelisti@comune.forli.fc.it