Social Chic Fashion Mob, oggi a Palazzo d’Accursio la moda solidale

Social Chic Fashion MobBOLOGNA – Venerdì 27 maggio, dalle 17 alle 20, l’associazione Mondo Donna presenterà in anteprima assoluta, nel Cortile del Pozzo di Palazzo d’Accursio, i primi capi della collezione di abiti realizzata dalla sartoria Social Chic. L’iniziativa, con il gratuito patrocinio del Comune e di CNA, prevede la presentazione di alcuni dei capi della nuova collezione e una breve presentazione della sartoria solidale e sarà possibile parlare con i protagonisti del progetto.

La sartoria Social Chic è nato all’interno del progetto Casa Zanardi del Comune di Bologna ed utilizza stoffe donate a MondoDonna da famosi marchi della moda. Nei primi sei mesi di vita, Social Chic si è impegnata nella realizzazione di una collezione di abiti di alta sartoria, utilizzando le stoffe donate. Si tratta di capi unici, perché vengono realizzati in base alle stoffe disponibili e tutti a mano.

Avviata a novembre dell’anno scorso da MondoDonna Onlus, la sartoria Social Chic occupa donne e uomini ospiti di strutture di accoglienza dell’associazione, e una stilista che si è resa disponibile a seguire il progetto per valorizzare e implementare le loro competenze, in un’esperienza fondamentale per il loro futuro reinserimento. Tutto quanto prodotto dalla sartoria Social Chic è interamente realizzato da queste persone.

MondoDonna Onlus, è un’associazione attiva da più di 20 anni a Bologna e provincia nell’accoglienza e nel sostegno di donne con minori a carico in situazione di disagio socio-economico, lavorativo e psico-sociale, e di donne e uomini richiedenti asilo.