Il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, a Roma in Vaticano

In programma un summit per l’accoglienza dei migranti in Europa

stemma-comune-parmaPARMA – Anche il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, parteciperà, assieme ad altri primi cittadini italiani ed europei, il 9 e 10 dicembre all’incontro intitolato: ”Europa: i rifugiati sono i nostri fratelli”, in programma nella Santa Sede, presso la Casina Pio IV, sede della Pontificia Accademia delle Scienze. Il summit è stato convocato in Vaticano per attirare l’attenzione internazionale sulla minaccia alla stabilità mondiale rappresentata dal crescente numero di rifugiati nel mondo, un numero che, oggi, supera i 125 milioni. L’incontro è in linea con le istanze espresse da Papa Francesco nella sua enciclica “Laudato sì”.

Il gruppo dei sindaci italiani è piuttosto numeroso così come i sindaci europei. Sarà un momento di alto livello per trattare di un argomento all’ordine del giorno delle cronache politiche e sociali del mondo contemporaneo per costruire ponti e non muri, per promuovere uno sviluppo sostenibile e globale, improntato sui principi della giustizia e della pace.