Il sindaco di Castelvetro ha incontrato lavoratori e impresa

Per la vicenda Fimar spa

provincia di modena logo bigCASTELVETRO (MO) – Il sindaco di Castelvetro Fabio Franceschini nei giorni scorsi ha incontrato la Rappresentanza sindacale dei lavoratori, già in forza alla Cooperativa Global Service e, successivamente, la proprietà della società Fimar spa.

«Gli incontri – sottolinea Franceschini – sono stati utili al fine di approfondire un tema che ha avuto picchi di forte tensione nel recente passato e che tutt’ora è in attesa di una chiara soluzione legislativa ed applicativa per dare uniformità e generalità al fine di evitare possibili applicazioni strumentali dissonanti rispetto alla “ratio legis” voluta e perseguita dalle istituzioni».

Per Franceschini devono essere contemperate due esigenze: da un lato le necessità e le condizioni di chi presta l’attività lavorativa e, dall’altro lato, le condizioni peculiari dell’impresa che – nella specie – è società territoriale radicata da tempo e mai coinvolta in contenziosi sindacali di rilievo.

La funzione sociale dell’impresa – aggiunge Franceschini – «nel rispetto del quadro normativo dato, è il vero cardine intorno al quale si muove tutta l’economia territoriale, così come il rispetto delle norme dettate a salvaguardia dei diritti dei lavoratori costituisce la base della convivenza sociale e della diffusione del benessere, primo obiettivo perseguito dalle amministrazione pubbliche».

Il sindaco Franceschini auspica che le parti trovino modo per dare compiuta attuazione al protocollo di accordo sindacale già sottoscritto inter partes il 3 agosto e relativo al riassorbimento futuro di forza lavoro.

L’accordo pareva, infatti, aver segnato un punto importante di condivisione a salvaguardia dell’attività di impresa e dei lavoratori in essa coinvolti. «L’amministrazione – conclude Franceschini – ribadisce l’urgenza di un intervento chiarificatore da parte del legislatore che scongiuri l’abuso della forma di appalto del lavoro e sia rispettoso delle vicende – anche umane – che colpiscono sia i lavoratori che l’impresa».