Shakespeare e la natura del potere: Maddalena Crippa diretta da Peter Stein è RICHARD II

Lo spettacolo in scena al Bonci di Cesena da giovedì 30 novembre a domenica 3 dicembre

RICHARD II ©PaoloPorto lightCESENA – Peter Stein, uno fra i maggiori artefici del teatro europeo della seconda metà del Novecento, firma per la stagione 2017-2018 una nuova versione del RICHARD II di Shakespeare, dramma poco rappresentato, che tratta esclusivamente della deposizione di un re, ponendo questioni politiche ancora attuali: qual è la vera natura del potere? chi può esercitarlo in maniera legittima?

Nel ruolo del sovrano, la pluripremiata Maddalena Crippa, che aggiunge una memorabile interpretazione alla sua carriera.

Dopo il debutto all’Estate Teatrale Veronese e alcune date di tournée, lo spettacolo arriva in prima regionale al Bonci di Cesena (30 novembre-3 dicembre), aprendo la sezione teatrale del cartellone.

Richard II attraversa la storia di due sovrani: uno l’opposto dell’altro, vivono il proprio ruolo in modo radicalmente diverso ma, alla fine, generano nei loro confronti un identico meccanismo di ostilità diffusa. Durante il suo regno, Richard si è preso ogni libertà, anche sessuale, incarnando un potere arbitrario e odioso, suscitando la rivolta di tutte le forze sociali. È un giocatore, un attore. Eppure, anche dopo la sua deposizione, rimane un re. Il suo successore è un usurpatore? E perché il popolo inizia subito a odiarlo? Non è, forse, il regno stesso a non avere basi legittime? La radice del potere non è sempre un incomprensibile arbitrio?

Sull’eleganza geometrica della scena, la regia, con un cast in stato di grazia, proietta tutta la forza retorica delle parole di Shakespeare: confermando la sua potente cifra stilistica, Stein realizza una lettura raffinata, intima e profondamente politica di questo dramma.

Venerdì 1 dicembre alle ore 17.30, nel foyer, è previsto il primo Conversando di teatro della stagione: la compagnia incontra il pubblico per condividere spunti, impressioni, dubbi e sorprese della messa in scena. Ingresso libero. Domenica 3 lo spettacolo sarà audiodescritto per non vedenti e ipovedenti.

RICHARD II
di William Shakespeare
traduzione Alessandro Serpieri
riduzione e regia Peter Stein
con Maddalena Crippa, Alessandro Averone, Gianluigi Fogacci, Paolo Graziosi, Andrea Nicolini, Graziano Piazza, Almerica Schiavo, Giovanni Visentin, Marco De Gaudio, Vincenzo Giordano, Luca Iervolino, Giovanni Longhin, Michele Maccaroni, Domenico Macrì, Laurence Mazzoni

TEATRO BONCI, piazza Guidazzi – Cesena
da giov. 30 novembre a sab. 2 dicembre (ore 21), dom. 3 dicembre (ore 15.30)
(abbonamento teatro 8)

venerdì 1 ore 17.30, foyer del Teatro
Conversando di teatro
la Compagnia INCONTRA il pubblico
ingresso libero

progetto “Un invito al Teatro – No limits”: lo spettacolo di domenica 3 sarà audiodescritto per non vedenti e ipovedenti. Per informazioni e/o prenotazioni è possibile contattare il Centro Diego Fabbri di Forlì: info@centrodiegofabbri.it tel. 0543 30244

prezzi: intero € 25, ridotto € 18, speciale Giovani e loggione € 15
speciale Scuola € 10
prevendita €1

biglietteria 0547 355959 – info@teatrobonci.it
orari di apertura martedì-sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle ore 19