Sgombero della Polizia Municipale di Bologna in un’area occupata in via dell’Aeroporto, sette denunciati

Gli agenti trovano anche due cani maltrattati, ora affidati al Canile-gattile comunale

polizia-municipale-BOLOGNA – Il reparto Sicurezza urbana della Polizia Municipale di Bologna nella giornata di ieri, 4 aprile, ha effettuato un intervento di sgombero in un’area in via dell’Aeroporto, in particolare su un terreno acquisito dal patrimonio comunale dopo la mancata regolarizzazione della lottizzazione abusiva precedente.

Sono state denunciate sette persone (quattro italiani e tre rumeni) per invasione di edifici pubblici.

Inoltre gli agenti hanno trovato quattro cani, valutati dal personale veterinario presente insieme alla Polizia Municipale con agenti dell’unità cinofila.

Al termine della valutazione, si è accertato che due cani avevano subito maltrattamenti e per questo sono stati affidati al Canile-gattile comunale, e il proprietario dei due esemplari è stato denunciato.