“Serie di Vuoti”, una performance site specific in scena a Schifanoia

Spettacolo ore 19 e 21 nel Salone dei Mesi. Chiusura biglietteria per visite museo ore 14.30

26 - ph_ camilla _caselliFERRARA  – Sabato 7 ottobre alle 19 e alle 21 il Salone dei Mesi di Palazzo Schifanoia (via Scandiana 23, Ferrara) ospiterà “Serie di Vuoti”, una performance ‘site specific’, pensata proprio per questo spazio dalla compagnia CollettivO CineticO e realizzata in collaborazione con il Teatro comunale e i Musei di Arte Antica di Ferrara all’interno del progetto GONG: più appuntamenti tra loro collegati che vogliono essere un omaggio a Ferrara e ai suoi capolavori, ma anche l’occasione per sottolineare le insospettabili affinità del Rinascimento Ferrarese con una cultura temporalmente e geograficamente lontana come la medicina tradizionale cinese.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

Il Salone dei Mesi diverrà teatro di un incontro tra culture, costumi e visioni. Un rito collettivo e individuale che unisce la tradizione ferrarese con la pratica della medicina cinese. Un percorso contemplativo e interattivo tra iconografia, danza, shiatsu, musica rinascimentale ed elettronica.

Le scene saranno ispirate allo spettacolo Benvenuto Umano, in cartellone mercoledì 11 ottobre 2017 al Teatro Comunale, che esplora la meraviglia delle connessioni tra mondi lontani eppure con molti tratti comuni (l’iconologia rinascimentale del Salone dei Mesi e la medicina tradizionale cinese, riti pagani e culture orientali).

Lo spettacolo “Serie di Vuoti” avrà la durata di circa 30 minuti. Due le repliche: alle 19 e alle 21.

Per ragioni di sicurezza connesse alla capienza del Salone sarà consentito l’ingresso ad un massimo di 70 persone.

Per info e prevendita: biglietteria del Teatro Comunale da contattare dalle 17 alle 19, tel. 0532 202675. Per gli ingressi al museo vedi scheda sulla pagina del Museo Schifanoia.

Per consentire l’organizzazione dello spettacolo di danza nella giornata di sabato 7 ottobre la biglietteria per le visite a Palazzo Schifanoia chiuderà alle 14.30 (chiusura del palazzo alle 15).