Serie A, Genoa-Bologna 0-1: Rossettini decisivo al fotofinish

Genoa-Bologna 0-1 - Bologna sotto la curva dopo la vittoria contro il GenoaUn suo colpo di testa in pieno recupero regala tre punti importantissimi alla squadra di Donadoni

GENOVA – Successo esterno della squadra di Donadoni, al Marassi Genoa-Bologna 0-1. Decide una rete di Rossettini al 92′ in una gara che ha visto i rossoblù cinici come non mai. Una doccia fredda per i ragazzi di Gasperini colpiti poco dopo aver perso per rosso diretto Perotti, reo di aver colpito l’avversario con il gomito.

Primo tempo di sofferenza per la squadra di Donadoni che deve ringraziare per due interventi prodigiosi il suo numero uno Mirante prima su Tachtsidis con un volo d’istinto quindi su colpo di testa ravvicinato di De Maio. Gli avversari divorano in avvio una palla gol con Pandev ma conducono per tutto un tempo il match.

Più equilibrata la ripresa con Gastaldello che deve lasciare il campo per Ferrari dopo aver deviato un bolide di Tachtsidis. Se Mirante si conferma determinante non da meno appare Perin con un intervento in mischia e quando sbarra la strada a Destro rimediando ad un errore di Burdisso. Quindi l’episodio che cambia volto alla partita con la gomitata di Perotti su Diawara (quest’ultimo sarà allontanato appena dopo il gol per aver detto qualche parola di troppo la direttore di gara) al 80′. Gara che sembra destinata allo 0-0 quando Rossettini su corner salta più alto di tutti approfittando dell’errore in marcatura di Laxalt.

Al termine della partita il tecnico del Bologna fa il punto della situazione:

“Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, il Genoa ha impostato bene il suo gioco vincendo spesso i duelli individuali. I ragazzi sono stati bravi a tenere botta, a soffrire con pazienza, cercando di sfruttare qualche ripartenza. Per quanto visto in campo forse oggi meritavamo meno degli avversari, ma se si portano a casa tre punti così pesanti significa che il carattere c’è. Non abbiamo ancora fatto nulla ma la strada è quella giusta, è importante cominciare non solo a guardarci alle spalle ma essere più ambiziosi, anche se mai presuntuosi. Questo ti può permettere di andare in campo con un atteggiamento ancora più positivo, senza freno a mano. Sappiamo che ce la possiamo giocare con tutti mettendo in campo tutta la nostra energia”.

TABELLINO DI GENOA-BOLOGNA 0-1:

Genoa (3-5-2): Perin, De Maio, Burdisso, Ansaldi; Izzo, Rincon, Costa (53′ Perotti), Tachtsidis, Laxalt; Pandev (70′ Capel), Gakpè (83′ Ntcham). All. Gasperini.

Bologna (4-3-3): Mirante, Rossettini, Oikonomou, Gastaldello (46′ Ferrari), Morleo (70′ Mbaye); Taider, Diawara, Brienza; Rizzo (30′ Brighi), Destro, Mounier. All. Donadoni.

Arbitro: Di Bello

Rete: 92′ Rossettini

Ammoniti: 24′ Gastaldello (B), 73′ Mounier (B), 80′ Diawara (B)

Espulsi: 80′ Perotti (G), 92′ Diawara (B).

Foto dell’esultanza dei giocatori del Bologna a fine partita fonte sito ufficiale Bologna Fc