Sequestri dei vigili ai venditori abusivi in via Indipendenza a Bologna

Giubbotti, borse e bastoncini per i selfie tra il materiale sequestrato. Polizia municipale al lavoro anche al Motor Show: 9 sequestri e sanzioni per più di 4.000 euro

Polizia municipaleBOLOGNA – Un altro fine settimana di sequestri per i vigili della Polizia Municipale di Bologna. In via Indipendenza sono stati effettuati sei sequestri penali (tutti a carico di ignoti, visto che i venditori ambulanti sono scappati lasciando la merce sul posto) per un totale di 95 pezzi tra giubbotti, maglioni, borse, portafogli e profumi, tutti con marchi contraffatti (reato che impone appunto il sequestro penale). Sempre in via Indipendenza, i vigili hanno effettuato quattro interventi amministrativi (per merce venduta abusivamente ma non contraffatta): in tre casi i venditori sono scappati, il quarto si è invece concluso con fermo, identificazione e sanzione a carico dell’abusivo, per oltre 5.000 euro. La merce sequestrata in questo caso ammonta in totale a oltre 30 pezzi tra borse, portafogli, giocattoli e bastoni per i selfie.
I vigili del reparto commerciale nel fine settimana hanno svolto il loro servizio, in compagnia dei colleghi del reparto sicurezza, anche in zona Fiera dove era in corso il Motor Show. Ecco i risultati: 5 bagarini identificati e sanzionati (i vigili hanno sequestrato loro 21 biglietti d’ingresso al salone); 2 parcheggiatori abusivi identificati, sanzionati e spossessati delle ricevute utilizzate e di dieci euro; 2 giocatori delle “tre campanelle” identificati, sanzionati (con il sequestro di tavolino e campanelle). Le sanzioni relative ai Sequestri dei vigili ai venditori abusivi in via Ind9 sequestri ammontano in totale a più di 4.000 euro.