Secondo weekend della Vista. In Piazza per controlli gratuiti per una Vista da Leoni

ParmaPARMA –  Torna, il prossimo weekend, sabato 14 e domenica 15 aprile, dalle 9.30 alle 18.30 in Piazza Garibaldi l’iniziativa dedicata alla vista promossa dal Lions di Parma in collaborazione con Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma, Università di Parma, Croce Rossa e con il sostegno del Comune di Parma.

“Abbiamo appoggiato anche questa seconda edizione di un fine settimana che vedrà impegnati medici oculisti in screening gratuiti per la vista dalla postazione allestita nel cuore di Parma” ha spiegato l’assessora alla Sanità Nicoletta Paci “vista l’importanza di questa attività e la partecipazione che ha riscosso”.

Elio Spaggiari, medico oculista dell’Azienda Ospedaliera di Parma, braccio operativo, insieme a colleghi e ortottisti, dell’iniziativa ha sottolineato come l’edizione 2018 sia dedicata in particolare alla vista dei più piccoli. “La vista è il senso che rappresenta l’80% del rapporto del bambino con ciò che lo circonda. E’ molto importante la diagnosi precoce di patologie visive, anche perché spesso i bambini non sono in grado di esprimere difficoltà visive. Offriremo un primo screening, un’occasione per rivelare eventuali problemi, le cure o diagnosi più approfondite dovranno essere proseguite in altre sedi. ”

Il prossimo sabato e domenica saranno offerte, a bambini dai 6 ai 12 anni visite gratuite e consigli per corrette posture ed una migliore igiene visiva, oltre a informazioni sulle scelte di protezione solare ottica a cura di Federottica Parma. La domenica potrà essere misurata, oltre che la vista anche agli adulti, anche la loro glicemia per prevenire l’insorgenza di diabete, patologia che ha come conseguenza anche incisivi problemi alla vista. “I Lions sono dal 1925 impegnati al fianco dei non vedenti. Siamo “cavalieri della vista” e, per citare due attività, dagli anni ’60 abbiamo consegnato gratuitamente circa 2000 cani guida e promosso, in maniera permanente, una campagna di raccolta di occhiali usati che, una volta catalogati, vengono distribuiti alle popolazioni del terzo mondo” ha raccontato Stefano Benassi di Lions Parma.

Sponsor della manifestazione, che vedrà in scena impegnati in animazioni per bambini e famiglie dalle 16 alle 18 l’associazione Circolarmente, sabato con “Spiazza la Piazza” e domenica con lo spettacolo “Zuppa di Sasso”, sono Federottica, Sermedia, Ascom e Tipocolor.

Durante la manifestazione proseguirà la raccolta di occhiali usati.