Categorie: Attualità Emilia RomagnaModena

Scuola, a Modena si sperimenta il metodo di Kieran Egan

Il filosofo padre di Learning in Depth “Apprendimento in profondità) in città per avviare la sperimentazione nelle scuole. Lunedì 4 incontra i docenti al Memo

MODENA – Affidare a ogni studente un argomento da approfondire durante tutta la carriera scolastica, in affiancamento al curricolo tradizionale, secondo il filosofo dell’educazione Kieran Egan aiuta lo studente a farsi soggetto attivo e a maturare competenze nell’apprendimento, coltivando il piacere di conoscere e di ricercare sempre qualcosa in più.

Il metodo LID Learning in Depth (apprendimento in profondità) è già stato sperimentato in Canada, Stati Uniti, Regno Unito, Cile, Messico, Giappone e verrà sperimentato per la prima volta anche nel nostro territorio.

La sperimentazione avverrà, sotto la direzione scientifica del professor Federico Corni dell’Università di Modena e Reggio Emilia – Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, e il coordinamento del Comune di Modena attraverso il Centro educativo Memo.

Dal 4 al 6 dicembre Kieran Egan, che ha sviluppato le sue riflessioni sui processi di apprendimento e insegnamento teorizzando un approccio immaginativo alla conoscenza esposto nel suo “La comprensione multipla”, pubblicato in Italia da Erikson, sarà a Modena per dare avvio alla sperimentazione.

Lunedì 4 dicembre incontrerà presso il Memo di viale J. Barozzi gli insegnanti che sperimenteranno il metodo: nel LID l’insegnante ha il ruolo di facilitare e supportare la ricerca dello studente al fine di renderlo sempre più autonomo, coinvolgendo, come ulteriori figure di supporto, la famiglia, la scuola nel suo complesso e le risorse che il territorio può offrire.

Durante i tre giorni a Modena il filosofo dell’educazione, professore alla Simon Fraser University del Canada, visiterà anche le scuole che aderiscono alla sperimentazione: in città le scuole dell’infanzia del Comune di Modena e della Fondazione Cresciamo, dell’Istituto Comprensivo 2 e del complesso La Carovana, inoltre la Direzione didattica 1 di Formigine e l’Istituto Comprensivo di Castelnuovo Rangone.

Articoli recenti

Presentazione di un’informativa su fascia di protezione canoni ERP in fascia protetta

4.a Commissione consiliare, convocata martedì 19 giugno alle 15.30 nella sala Zanotti del Municipio di Ferrara FERRARA - Per un'informativa…

2 ore passati

“Biblioteca dopocena”, tre sere d’apertura per le decentrate

Narrazioni, musica, giochi, stuzzichini per la “Giardino”, la “Crocetta” e la “Rotonda”. Si parte giovedì 21 giugno col compleanno della…

2 ore passati

“Migrarti Cinema”: il regista italo-srilankése Suranga D. Katugampala apre la rassegna “Here we are. Cinema e storie di Migrazioni”

Martedì 19 giugno ore 21.30 appuntamento al Chiostro di San Francesco CESENA - Al via “Here we are. Cinema e…

2 ore passati

FISH & BUBBLES con Michele Cafaggi questa sera a Piacenza

PIACENZA - Con il mago delle bolle Michele Cafaggi prendono il via alla Besurica gli “Itinerari di Teatro” 2018, cartellone…

8 ore passati

FAIB Parma: Alessandro Broggi è il nuovo presidente

Calersi lascia dopo 15 anni: “Ma resterò al fianco dei miei colleghi” PARMA – Nel corso dell’assemblea che si è…

8 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice