Il saluto della Comunità al confessore di Don Oreste Benzi

Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII logoLEGNAGO (VR) – Giovani Paolo Ramonda, Presidente della Papa Giovanni XXIII, ha conosciuto la Comunità di Don Benzi grazie a Don Girolamo Flamigni.

Don Mino, come veniva chiamato dai fedeli, è morto nella notte fra il 23 e il 24 gennaio.

Ecco il saluto personale di Ramonda: «Il suo sorriso umile e sincero ci ha accompagnato sempre in questi 50 anni di vita della Comunità Papa Giovanni XXIII. Da parte mia va a Don Girolamo un grazie particolare, perché devo a lui l’incontro con la Comunità. Sacerdote, confessore di don Oreste, era un innamorato di Dio e amico dei poveri: Don Mino ha insegnato a noi tutti il valore della preghiera e dell’importanza della Parola di Dio. Oggi abbiamo un santo in più in Paradiso; don Mino intercede per noi, per la Chiesa e per il bene dell’umanità».

In un’intervista Don Mino stesso racconta il suo rapporto con con Benzi. Centinaia di messaggi di cordoglio sono arrivati dai fedeli e dai parrocchiani, anche tramite WhatsApp.