Saluti dalla vicesindaco, Nicoletta Paci, alla presentazione del primo documentario italiano sulla fibrosi cistica

Il documentario sarà proiettato in prima assoluta a Parma, giovedì 27 aprile, alle 20.45, al cinema Astra

DSC_8597[1]PARMA – La vicesindaco, Nicoletta Paci, con delega all’associazionismo ed alle pari opportunità, ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale in occasione della presentazione del primo documentario italiano sulla fibrosi cistica, avvenuto questa mattina in Cittadella.

“Aspettando la cura, la vita con la fibrosi cistica” è il titolo del documentario che porta la firma del regista Stefano Vaja. Il documentario sarà proiettato in prima assoluta a Parma, giovedì 27 aprile, alle 20,45, al cinema Astra.

Il progetto, nato dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia, finanziato in parte da Fondazione Cariparma, con la collaborazione dell’Ospedale di Parma e con il patrocinio di AIDO e Comune di Parma, vuole essere un contributo alla diffusione della conoscenza di questa patologia e un sostegno alla ricerca di terapie risolutive.

Al momento hanno preso parte Brunella Bonazzi, presidente Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia; la dottoressa Giovanna Pisi responsabile del Centro Fibrosi Cistica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma e Giuseppe Ceresini tra i fondatori dell’Associazione Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia. “Attraverso questo documentario – ha spiegato il regista Stefano Vaja – abbiamo voluto illustrare il senso della vita, nonostante la malattia”.