Sagre e feste del territorio bolognese, online il calendario di maggio

Provincia di BolognaBOLOGNA – È online il calendario di maggio delle sagre locali, grandi e piccole, per conoscere luoghi suggestivi e assaporare cibi tradizionali nei luoghi tipici di produzione. La pubblicazione offre una descrizione sintetica delle manifestazioni enogastronomiche nei comuni del territorio bolognese, incluso il capoluogo.

Questo numero è interamente dedicato ai sapori della primavera con numerosi appuntamenti dedicati ai prodotti della terra, tra cui spicca l’attesa Sagra dell’Asparago verde di Altedo IGP (18-29 maggio) e le tante feste di primavera e fiere agricole del territorio che si arricchiscono di banchi di fresca ortofrutta locale, come la Fiera agricola di Carpineta a Camugnano (14 maggio) e la Sagra dell’agricoltura a Mordano (26 maggio – 4 giugno).

La primavera è anche un’esplosione di fiori, per questo molte località festeggiano con mercati floreali, da Verde San Lazzaro (7 maggio) a VerdePiano a San Giorgio di Piano (27-28 maggio), affiancati da golosità da passeggio o – addirittura – da piatti preparati con i fiori, tra cui le gustose frittelle di fiore d’acacia di Tossignano (6 maggio). Fiori e colori sono anche al centro dei carnevali notturni, vere e proprie sfilate in maschera che inebriano l’aria delle tiepide serate primaverili con fiori, luci, colori e divertimento come quello di San Giovanni in Persiceto (6 maggio).

Dai piatti della tradizione ai piatti propriamente storici, i sapori di una volta saranno protagonisti nelle taverne medievali delle rievocazioni storiche, dai Quattro passi nel Medioevo nel parco del Castello dei Ronchi a Crevalcore (6-7 maggio), ad Una finestra sul Medioevo a San Giorgio di Piano (6-7 maggio) passando per la “leggendaria” Sagra della Badessa a Ozzano (27-28 maggio).

Per andare alla scoperta del territorio appuntamento a Borgo Tossignano con la Camminata dell’Avis (7 maggio). Intrattenimenti per tutta la famiglia, spettacoli e mercatini sono protagonisti a Castello di Serravalle (Valsamoggia) con Maggiociondolo (6-7, 13-14, 20-21, 28 maggio) e a Calderara di Reno con la 37^ settimana calderarese (25 maggio – 4 giugno). Spazio anche ai vini locali con vari appuntamenti tematici: Il vino è in festa a Dozza (7 maggio) e le Cantine aperte sui colli bolognesi (28 maggio).

Il calendario – scaricabile all’indirizzo www.cittametropolitana.bo.it/sagrefeste – è costruito in ordine di data con una descrizione sintetica di ogni evento.

Il formato cartaceo è disponibile anche presso gli Uffici di informazione turistica, l’URP della Città metropolitana di Bologna, i Quartieri e gli URP dei Comuni del territorio bolognese.

Tutti gli appuntamenti sono inoltre inseriti nell’Agenda Bologna Metropolitana, consultabile dal portale della Città metropolitana.