Rottura del vetro di un lucernaio alla materna Mazzoni durante i lavori di riqualificazione

Comune di BolognaBOLOGNA – Nella mattinata di oggi, mercoledì 18 ottobre, durante i lavori di riqualificazione energetica del plesso scolastico di via Milano 13, che ospita anche la materna comunale Mazzoni, si è verificata la rottura accidentale del vetro di un lucernaio.

La rottura ha provocato la caduta di alcuni frammenti di vetro che per fortuna non hanno causato danni né a persone e né a cose.

L’area sottostante il lucernaio è stata immediatamente delimitata e interdetta.

L’attività scolastica è proseguita senza interruzioni.

Le famiglie degli alunni sono state informate tramite la Presidenza del Comitato di Gestione della scuola.

Il Comune ha immediatamente avviato le verifiche per individuare le cause dell’accaduto e valuterà le eventuali conseguenti applicazioni di penali previste dal contratto.

I lavori di riqualificazione in corso nel plesso di via Milano 13 rientrano nel corposo pacchetto di interventi previsti nel Global Edilizia e sui quali il Comune da tempo ha deciso di investire per migliorare gli edifici scolastici dal punto di vista del risparmio energetico.

Questa mattina in particolare gli operatori del Global Edilizia stavano installando il sistema di coibentazione sulla copertura del tetto dell’edificio: questo comporta la realizzazione di fori su cui alloggiare i sistemi di ancoraggio dei pannelli isolanti.

Nel praticare uno di questi fori, è stata accidentalmente provocata la rottura del vetro del lucernaio posto al di sotto dello strato di guaina impermeabilizzante che protegge l’attuale copertura. Per il ripristino del lucernaio è già stata valutata la soluzione tecnica che verrà messa subito in atto senza alcuna interferenza con l’attività scolastica.

I locali della scuola restano regolarmente utilizzabili e fruibili in condizioni di sicurezza.

La piccola porzione interessata dall’incidente di questa mattina resterà interdetta fino al ripristino del lucernaio.