Ritornano gli incontri culturali domenicali al MAF

Domenica 18 settembre alle 16 a San Bartolomeo in Bosco

maf_facciataFERRARA – Ritornano gli appuntamenti con la cultura al MAF / Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese di San Bartolomeo in Bosco, nella splendida cornice di una campagna ferrarese con ormai l’autunno alle porte. Domenica 18 settembre, a partire dalle 16, si terrà un interessante incontro tematico dal significativo titolo “Dalle antiche leggende del Tirolo alle narrazioni del nostro mondo rurale”. Si inizierà con la presentazione, a consuntivo, della mostra fotografica di Valeria Marchioni e Luigi Bassi, “Natura dietro l’angolo”, con splendide immagini naturalistiche che i due artisti hanno scattato in varie oasi in Italia Settentrionale e Centrale. Si passerà, quindi, alla presentazione del volume, di Cesare Manservigi, “Un picchetto, un’osteria e altri racconti”, incentrato su alcuni efficaci ricordi dell’Autore, autentico depositario della memoria popolare della “sua” Poggio Renatico. Ne parlerà, con lo scrittore, Pino Malaguti, presidente dell’Associazione Storico-Culturale Poggese.

Sarà poi la volta della trattazione di una leggenda dello splendido patrimonio popolare tirolese e, in specifico, della narrazione popolare di Margarethe von Taufers, adattata da Mariateresa Martini e commentata dai lieder del grande musicista Oswald von Wolkenstein. Ricco il cast che realizzerà questa performance, la prima in assoluto in territorio emiliano-romagnolo: la soprano Elisa Erroi, l’arpa di Ingrid Scwartz, il salterio di Alberto Foresti e la voce narrante di Marzio Bossi (Gruppo Legg’io). Il tradizionale buffet con i prodotti delle tradizioni ferraresi chiuderà questo intenso incontro, come al solito ad ingresso libero, promosso dal Comune di Ferrara, dal MAF e dall’Associazione omonima, con la collaborazione del Gruppo Fotografico “Bentivoglio e dintorni” di Bentivoglio (Bologna) e dell’Associazione Storico-Culturale Poggese di Poggio Renatico (Ferrara).