Rimini: Sportello per l’Edilizia, da lunedì implementato l’orario di ricevimento

A breve on line il vademecum per la richiesta del certificato di conformità edilizia ed agibilità

_palazzo-del-municipio-riminiRIMINI – Come concordato al termine durante l’incontro con gli ordini e i collegi professionali, l’Ammnistrazione comunale ha reso operativa una serie di provvedimenti per migliorare l’attività informativa dello Sportello per l’Edilizia. A partire da lunedì 6 febbraio infatti il ricevimento del pubblico dell’Ufficio front-office normativo sarà implementato di una giornata, con la presenza di ulteriori operatori.

Fino al 30 giugno le modalità di accesso allo Sportello per l’Edilizia sarà il seguente:

Lunedì dalle 9 alle 11

4 operatori – accesso libero (prenotazioni in portineria dalle 8)

Martedì dalle 9 alle 11

2 operatori – accesso on line (prenotazione tramite agende web)

2 operatori – accesso libero

6 operatori – ricevimento progetti (richiesta di appuntamento via mail con il tecnico che ha in istruttoria la pratica in oggetto)

Mercoledì dalle 9 alle 11

4 operatori – accesso libero

Giovedì dalle 15.30 alle 17.30

2 operatori – accesso on line

2 operatori – accesso libero

3 operatori – ricevimento progetti

Sempre a partire dal 6 febbraio chi si rivolgerà al front-office normativo sarà invitato a compilare un formulario prestampato, disponibile sia in portineria sia sul sito dello Sportello per l’edilizia, indicando in forma sintetica la problematica sottoposta durante il colloquio. Questo servirà all’ufficio per capire quali sono i quesiti più frequenti ed eventualmente formulare e diffondere in modo più generalizzato i chiarimenti necessari. Per agevolare l’attività informativa, le segreterie degli ordini potranno poi elaborare delle FAQ (domande frequenti) che l’Amministrazione poi elaborerà e pubblicizzerà.

A breve infine sarà pubblicato sul sito dello Sportello per l’Edilizia (www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/sportello-ledilizia/documentazione/sportelloledilizia) il Vademecum per la presentazione delle istanze di Certificato di conformità edilizia ed agibilità che fornirà le linee guida per la presentazione e compilazione di tali richieste.