Rimini, sostituzione guard rail nel sottopasso di via Jolanda Capelli

Modifiche temporanee alla circolazione dal 18 al 26 ncomune di Rimini logoovembre, la Polizia municipale consiglia itinerari alternativi

RIMINI – Il Comando di Polizia municipale comunica che per consentire la sostituzione del guard rail nel sottopasso di via Jolanda Capelli verrà temporaneamente modificata la circolazione stradale in base allo stato avanzamento lavori che avverrà in 6 fasi.

Per due giornate, tra mercoledì 18 novembre e giovedì 26, sarà quindi istituito il divieto di transito, da attuarsi in base allo stato di avanzamento dei lavori, alternativamente sulla corsia di volta in volta interessata dal posizionamento del cantiere stradale, con contestuale istituzione di senso unico di circolazione sulla corsia opposta.

Cartelli d’indicazione “via Capelli chiusaconsigliati percorsi alternativi” saranno posizionati lungo le strade e i nodi viabilistici strategici in avvicinamento al cantiere dove, a seconda delle fasi e del conseguente tratto di strada chiuso per lavori, saranno indicati le migliori percorrenze per il proseguimento “per Viserba” e “SS16 direzione Ravenna” o “per San Giuliano, Centro, Marina”.

In particolare:

la fase 1 riguarderà l’esecuzione dei lavori sulla corsia lato mare della Via Capelli, nel tratto della stessa che dalla rotatoria posta all’intersezione Vie Bagli/Emilia/Capelli conduce alla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario, con contestuale istituzione di senso unico di circolazione, direzione di marcia consentita RA/AN sulla porzione di carreggiata non interessata dal posizionamento del cantiere stradale (tratto di Via Capelli che dalla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario conduce alla rotatoria sita all’intersezione Vie Emilia/Bagli/Capelli);

la fase 2 l’esecuzione dei lavori sulla corsia lato AN della Via Capelli, nel tratto della stessa che dalla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario conduce alla rotatoria posta all’intersezione Vie Maestri del lavoro/Popilia/Capelli, con contestuale istituzione di senso unico di circolazione, direzione di marcia consentita mare/monte sulla corsia lato RA del tratto di Via Capelli che dalla rotatoria posta all’intersezione Vie Maestri del lavoro/Popilia/Capelli conduce alla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario;

la fase 3 l’esecuzione dei lavori sulla corsia lato monte della Via Capelli, nel tratto della stessa che dalla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario conduce alla rotatoria posta all’intersezione Vie Bagli/Emilia/Capelli, con contestuale istituzione di senso unico di circolazione, direzione di marcia consentita AN/RA sulla porzione di carreggiata non interessata dal posizionamento del cantiere stradale (tratto di Via Capelli che dalla rotatoria posta all’intersezione Vie Bagli/Emilia/Capelli conduce alla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario);

la fase 4 l’esecuzione dei lavori sulla corsia lato RA della Via Capelli, nel tratto della stessa che dalla rotatoria posta all’intersezione Vie Maestri del lavoro/Popilia/Capelli conduce alla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario, con contestuale istituzione di senso unico di circolazione, direzione di marcia consentita monte/ mare sulla corsia lato AN del tratto di Via Capelli che dalla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario conduce alla rotatoria posta all’intersezione Vie Maestri del lavoro/Popilia/Capelli;

la fase 5 l’esecuzione dei lavori sulla carreggiata lato monte della Via Capelli, nel tratto della stessa che dalla Via Galla Placidia conduce alla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario, con contestuale istituzione di senso unico di circolazione, direzione di marcia consentita AN/RA sulla carreggiata lato mare del tratto di Via Capelli che dalla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario conduce alla Via Galla Placidia;

la fase 6 l’esecuzione dei lavori sulla carreggiata lato mare della Via Capelli, nel tratto della stessa che dalla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario conduce alla Via Galla Placidia, con contestuale istituzione di senso unico di circolazione, direzione di marcia consentita RA/AN sulla carreggiata lato monte del tratto di Via Capelli che dalla Via Galla Placidia conduce alla rotatoria posta in avvicinamento al sottopasso ferroviario.