Rimini, Ristrutturazione del complesso storico Leon Battista Alberti

leon battista alberti - Vista del complesso entrando da piazza FerrariLa giunta regionale assegna un finanziamento di 1 milione di euro

RIMINI – La Giunta regionale ha assegnato un finanziamento straordinario di 1 milione di euro per la realizzazione dell’intervento di ristrutturazione e riqualificazione del Leon Battista Alberti, opera inserita nel piano dei lavori pubblici per il 2016 e che mira a potenziare il polo didattico scientifico universitario riminese. “Alla Giunta regionale va un ringraziamento per aver colto valore di questo importante intervento di ristrutturazione – è il commento dell’Amministrazione comunale – strategico sia per lo sviluppo dell’attività universitaria a Rimini, sia perché arricchisce il percorso di riqualificazione della centro storico e di valorizzazione dei luoghi identitari che esso racchiude”.

L’intervento di ristrutturazione del complesso storico “Leon Battista Alberti” è parte importante del complesso progetto della “Cittadella Universitaria” che prevede la realizzazione di due edifici destinati ad aule ed uffici per l’Università in un contesto urbano riqualificato. Un’area di quasi 2.500 metri quadrati destinata a essere il connettivo tra il restauro degli edifici che si affacciano ed un nuovo percorso urbano a disposizione della città, che collegherà tra loro i vari luoghi che sono in relazione con l’Università ed i luoghi storici della città, come il Museo, la Domus, il Tempio Malatestiano. Il piano di recupero prevede infatti la riorganizzazione e la definizione di percorsi pedonali e ciclabili di collegamento tra le sedi universitarie e i diversi dipartimenti, tra piazza Ferrari, piazzetta Teatini, piazzetta Agabiti, il complesso di San Francesco, la biblioteca e la residenza universitarie.