Rimini. Qualità dell’aria: sospese le misure emergenziali per il contenimento e la riduzione dell’inquinamento atmosferico

_palazzo-del-municipio-riminiRIMINI – Cessano da venerdì 2 febbraio le misure emergenziali attivate il 26 gennaio scorso, per il contenimento e la riduzione dell’inquinamento atmosferico, a causa dello sforamento continuativo del valore limite giornaliero di polveri sottili PM10.

In seguito alla verifica effettuata giovedì da ARPAE, si è evidenziato il rientro nel valore limite giornaliero di polveri sottili PM10, nel territorio provinciale, per cui vengono sospese dal 2 febbraio le misure emergenziali adottate.

Il testo integrale dell’Ordinanza Sindacale n.242859 del 29/09/2017, contenente le limitazioni alla circolazione, le tipologie di autoveicoli ai quali non si applicano le limitazioni alla circolazione, i veicoli oggetto di deroga, nonché i tratti di strada esclusi dalle limitazioni, è pubblicata sui seguenti siti internet: www.comune.rimini.it, www.riminiambiente.it o www.liberiamolaria.it.

Sul sito www.liberiamolaria.it sono pubblicati inoltre tutti i dati relativi alle polveri sottili PM 10 e il Piano Aria Integrato Regionale 2020.

Per ulteriori informazioni è possibile inoltre telefonare all’Ufficio Relazioni con il Pubblico al numero 0541 704704.